Il Museo Piaggio riapre dal vivo e anche online

Il Museo Piaggio riapre dal vivo e anche online

Il museo a tema moto più grande d'Italia riaprirà il 16 febbraio a Pontedera, adottando le misure di sicurezza. Per i visitatori, disponibile anche il nuovo tour virtuale

Redazione - @InMoto_it

Dal 16 febbraio, riapre il Museo Piaggio a Pontedera. Il più grande museo italiano dedicato alle moto - oltre 250 veicoli e pezzi unici che raccontano la storia del Marchio e di Aprilia, Gilera, Moto Guzzi, Vespa e Ape - apre le porte ai visitatori adottando naturalmente le misure di sicurezza anti-Covid. Per accedere al Museo i gruppi di visitatori dovranno prenotare il tour telefonicamente, dal martedì al venerdì, allo 0587 27171. Allo stesso numero si potranno avere tutte le informazioni riguardo le modalità di visita e le restrizioni ancora in essere.

MUSEO PIAGGIO DA VISITARE ONLINE

Un'altra importante novità è data dal fatto che il Museo Piaggio, adesso, è visitabile anche online. Tutti i 5.000 mq del museo sono stati mappati in modo da dar vita a un vero e proprio tour, sebbene virtuale, in cui ognuno - tramite PC, tablet o mobile - potrà avvicinarsi ai modelli celebri di Vespa come la 125 del film Vacanze Romane, passeggiare accanto alle moto di campioni dello sport quali Max Biaggi, Valentino Rossi, Loris Capirossi, Marco Simoncelli, Geoff Duke o Libero Liberati; ammirare capolavori di ingegneria come la Moto Guzzi Otto Cilindri che corse nel motomondiale degli anni '50; ripercorrere la storia di prodotti che hanno segnato la storia, come il Ciao o i vari modelli di Ape.

L'utilizzo di video e altri contenuti multimediali arricchisce l'offerta di uno dei musei a due ruote più importanti d'Europa, che prova a lasciarsi alle spalle le difficoltà della pandemia per venire incontro agli appassionati.

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento