Kawasaki Ninja ZX25-R: che prezzo!

Kawasaki Ninja ZX25-R: che prezzo!

L'importatore neozelandese comunica un esborso di 10.500 dollari per la baby Ninja da 17.000 giri. Non poco, anche se lo si raffronta al mercato europeo/italiano

Redazione - @InMoto_it

Quasi certamente (mai dire mai...) non la vedremo in Italia, ma la Kawasaki Ninja ZX-25R ha fatto e fa ancora molto parlare di sè. Un tempo se ne sarebbe parlato al bar oggi in molti post su FB, ma il succo non cambia: la piccola 4 cilindri appassiona. Nulla da dire. 

PICCOLE MA COSTOSE

Il perchè? presto detto: una 250 cc con un frazionamento a 4 cilindri del motore è roba che non si vede ormai più tanto facilmente sulla piazza. Sono modelli che, a ben vedere, al di là di qualche sporadico esempio (vedi la stessa Kawa con la ZXR 400) diffcilmente vengono (o sono stati) importati in Europa. 

Rewind: Kawasaki Ninja ZX-10 R 2004, forza bruta FOTO

Rewind: Kawasaki Ninja ZX-10 R 2004, forza bruta FOTO

Quando uscì la Ninja ZX-10 R rivoluzionò il concetto di supersportiva per Kawasaki, concetto che dopo ulteriori sviluppi negli anni diede vita alla Ninja plurivittoriosa in SBK con Sykes e Rea (di William Toscani)

Guarda la gallery

Il motivo risiede sostanzialmente nel prezzo: una moto di siffatta architettura sul mercato italiano non costerebbe meno di 7000 euro, e questo la porrebbe in una fascia di mercato "pericolosa", dove orbitano mezzi dalle prestazioni decisamente più allettanti dei 50 CV di una ZX-25R

Proprio in questi giorni l'importatore neozelandese della Casa di Akashi ha comunicato il prezzo di listino per la nuova ZX-25R: parliamo di 10.500 dollari di quelle parti. Regalata non è... diciamo così. Per fare un paragone su quel mercato la Ninja 400 costa circa 9000 dollari. 

Video-Test: Kawasaki ZX-6R 2019

Video-Test: Kawasaki ZX-6R 2019

La Casa giapponese torna prepotentemente nel segmento delle sportive intermedie con la nuova Ninja motorizzata con il 4 in linea da 636 cc, da sempre sinonimo di adrenalina in pista e divertimento su strada.

Guarda il video

Prendendo come riferimento la differenza in percentuale tra le due moto, circa il 12%, e rapportandola con i listini nostrani abbiamo che la Ninja ZX-25R costerebbe circa 7.500 euro. Che dite? Il prezzo è giusto? Forse un po' tanto, diciamolo per un segmento che non ha mai fatto sfraceli da noi. Esempio? Le pur apprezzatissime ed indimenticate 2T degli anni 90, Aprilia RS 250 o RGV Gamma 250, avevano prezzi vicinissimi alle migliori 600 sportive del periodo. Pur ricinoscendone le assolute prestazioni, i numeri idi vendita per quei modelli non furono eclatanti. Stesso discorso per la pari 4T ZXR 400. Diciamo che, negli anni '80 o '90, si era più propensi a tentare qualche carta, forti dei grandi numeri che arrivavano da altri segmenti. Oggi viviamo in un periodo in cui le case vanno caute con eventuali "sfizi", così si spiega perchè moto come la Ninja ZX-25R difficilmente ariveranno in Europa.

Kawasaki, l'urlo della Ninja ZX-25R VIDEO

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento