Era partito col piede sbagliato il rapporto tra Bari e i monopattini elettrici. Nei primi mesi del post lockdown si erano verificati numerosi atti vandalici e furti a discapito dei mezzi in sharing, con tanto di intervento del sindaco Decaro sui social. Erano seguite poi numerose multe (oltre 300 a luglio). La situazione, adesso, sembra migliorata: nei primi 30 giorni di attivazione di servizi sharing dei monopattini, baresi e turisti hanno effettuato 104.386 noleggi, percorrendo un totale di 164.081 km.

Bari, ragazzini contromano in monopattino danneggiano un auto

Promuovere la mobilità sostenibile

I servizi sharing, gestiti da Helbiz e Bit Mobility, sono stati fortemente voluti dall’amministrazione comunale di Bari: l’obiettivo è incentivare nuove forme di mobilità sostenibile. I 1.000 monopattini presenti attualmente in città (500 per operatore) sono stati attivi per 24.139 ore: “Una enormità oltre ogni previsione" dicono dall'amministrazione comunale. Secondi i dati rilasciati dalle società che gestiscono il servizio, ogni monopattino viene noleggiato in media 3/4 volte, da utenti differenti, soprattutto uomini e con un’età media di 30 anni circa.

Bilancio ambientale

A far felice l’amministrazione anche il bilancio ambientale. Utilizzando uno dei più comuni calcolatori automatici di anidride carbonica presenti in rete, è stato determinato che i 164.181 km percorsi dai monopattini a luglio equivalgono a un risparmio di oltre 26.000 km di anidride carbonica se gli stessi km fossero stati percorsi da un’utilitaria a benzina con cilindrata inferiore a 1400.

A fronte di pochi furbetti, sempre meno per la verità, che pensano di farla franca, appropriandosi dei monopattini del servizio di sharing del Comune, c'è una schiacciante prevalenza di baresi, e fruitori in generale del servizio, che lasciano ben sperare per il futuro”, commenta l'assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Galasso, ritenendo che “i monopattini in città piacciono e vengono utilizzati, e considerando che la flotta complessivamente prevista nel bando per 1.500 monopattini dovrà essere ancora completata di ulteriori 500 in aggiunta ai 1.000 circolanti, c'è da ben sperare per un ulteriore miglior risultato del servizio”.

Monopattini elettrici, situazione critica: in due mesi 43 incidenti gravi