Dopo la conferma delle date per il 2021, Civitanova Marche è pronta a diventare il fulcro della passione dei motori grazie all’International Motor Days.

Dal 17 al 19 settembre prossimi infatti, gli oltre 50 marchi auto e moto saranno ufficialmente in esposizione, nonché a disposizione per i consueti test drive in tutti i 50mila metri quadri del villaggio antistante lo stadio di Civitanova Marche.

Motor Bike Expo: annunciate le date 2022

Una tre giorni adrenalinica

Immancabili, fanno sapere dall’organizzazione, i taxi drifting e i taxi 4x4, i salti di Vittorio Brumotti e le evoluzioni degli stuntmen e dei freestyler moto.

Si inizia venerdì 17 settembre con l'inaugurazione alla presenza delle autorità e le varie attività legate alla sicurezza stradale, con la simulazione di un incidente e il successivo intervento di Polizia di Stato, Vigili del Fuoco e Ambulanze.

Sabato 18 settembre si replica con gli spettacoli moto, bici e skateboard, per poi chiudere in bellezza il 19 settembre, con l’ultimo Extreme Stunt Show. Il tutto, ovviamente, condito dalla musica di DJ Ringo, DJ Toky e le cover band degli Skorpions e degli Aerosmith.

Stand dedicati ad Esercito e Polizia

Non mancheranno poi gli stand dedicati alle Istituzioni e ai loro mezzi, con l’Esercito Italiano che schiererà il VTLM (Veicolo Tattico Leggero Multiruolo), la Polizia di Stato la celebre Lamborghini con livrea ufficiale e la Polizia Penitenziaria con i propri mezzi e i suggestivi veicoli di traduzione.

Obbligatorio il Green Pass

Ovviamente, in linea con le regole di contenimento covid, l’organizzazione tiene a precisare che per l'ingresso all’evento è obbligatorio il Green Pass. Chi non ne sia in possesso, può effettuare un tampone rapido all'esterno della manifestazione, davanti alle casse, ad un prezzo di 10 euro.

Husqvarna E-Pilen, l'elettrica svedese al Salone di Monaco