Husqvarna, c'è una cruiser in cantiere?

Husqvarna, c'è una cruiser in cantiere?

Dall'India arrivano dei rendering per un'eventuale nuova famiglia di modelli, derivata dall'incontro tra Svartpilen e Vitpilen. La Blapilen riprende ciclistica e geometrie dalle naked

Redazione - @InMoto_it

Dalle vie dell’Oriente arriva la suggestione di una nuova cruiser firmata Husqvarna. Spuntati negli ultimi giorni, fanno notizia i rendering provenienti dall’India che parlano di una Husqvarna Blapilen.

IL RENDERING ROUT

Le ipotesi sono di una nuova famiglia di cruiser con varie motorizzazioni, capeggiata dalla Blapilen mostrata in alcune immagini dal sito indiano Rushlane.com – così come l’ha immaginata il designer Pratyush Rout – e che vi riportiamo. La “Freccia Blu”, traduzione del nome svedese Blapilen, nasce dall’incontro dei due modelli naked già lanciati dal Marchio di proprietà di KTM: Vitpilen e Svartpilen, modificati nella ciclistica e nelle geometrie per diventare una cruiser. Il telaio a traliccio è ripreso proprio dalle due sorelle naked, con una diversa geometria e un controtelaio posteriore più basso; stessa derivazione per le linee del serbatoio. Sull’anteriore spicca un faro tondo a LED mentre dietro il look è più minimal.

Husqvarna Blapilen, il rendering FOTO

Husqvarna Blapilen, il rendering FOTO

Il designer Pratyush Rout ha pubblicato sul sito indiano Rushlane.com le immagini di un'ipotetica cruiser svedese. Il modello è di chiara derivazione Svartpilen e Vitpilen, e potrebbe vedere la luce in un biennio

Guarda la gallery

DERIVATA DALLE NAKED

Da Vitpilen e Svartpilen, la nuova cruiser dovrebbe riprendere anche ciclistica, sospensioni, freni e ruote, o almeno questa è l’ipotesi più accreditata per questioni economiche di produzione.  

Niente di certo per le motorizzazioni della Freccia Blu: in base al mercato di riferimento, in India la cilindrata massima sarebbe di 401 cc, lasciando ipotizzare due versioni più piccole; dovesse sbarcare in Europa, la Blapilen potrebbe presentarsi con il più grande 701 cc.

SE E QUANDO

Il Marchio svedese non ha confermato né smentito le immagini, ma se l’idea della Blapilen dovesse trovare riscontri pratici e se riprendesse (come ipotizzato) la ciclistica dai modelli già in produzione, non dovremmo attendere più di un biennio per vedere su strada la Freccia Blu svedese, pronta a sfidare le dirette rivali del settore.

Husqvarna, nuova Norden 901: "beccata" in strada

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento