Monster e Scrambler sono tra i modelli Ducati più gettonati quando si tratta di realizzare delle moto custom. Sono pochi gli elaboratori che decidono di distinguersi dai colleghi e proporre versioni special di modelli della Casa di Borgo Panigale certamente famosi, ma non in voga come altri.

Ducati 1199 Superleggera "The Super", special estrema di Roland Sands

UN SERBATOIO IN PIù, MAGGIORE AUTONOMIA

I taiwanesi di Cowboy's Chopper rientrano in questa categoria, avendo realizzato la propria versione custom della Ducati Hypermotard. Nello specifico, tutti i componenti elettronici sono stati rielaborati. Per aumentare l'autonomia, è stato anche aggiunto un serbatoio ausiliario: un'operazione che ha richiesto un ricablaggio della pompa carburante e la sostituzione del serbatoio principale e del sedile con delle unità personalizzate.

CAMBIANO SCARICO E ASPETTO GENERALE

Attraverso la costruzione di un sottotelaio imbullonato, la sezione della coda è stata compressa, conferendo alla moto un aspetto più affilato e aggressivo. Rielaborato anche il sistema di scarico, inedito e in grado di esprimere al meglio il sound del propulsore Testastretta, che spinge la motard di Borgo Panigale.

Nel complesso, con il lavoro di Cowboy's Chopper, la Ducati Hypermotard si è trasformata in una moto ancora più agile e dinamica, capace di far "trasudare" sportività e piacere di guida.