Honda Dominator: occhio, potrebbe tornare

Honda Dominator: occhio, potrebbe tornare

La Casa di Tokyo ha recentemente protetto la sigla NX, e questo lascia pensare ad un glorioso ritorno nel 2022 seppur con cilindrata minore rispetto alla dual-sport uscita di produzione nel 2000

Nome glorioso che torna? Da qualche indizio e vari rumors che circolano sul web, pare che in casa Honda si stia lavorando ad una bicilindrica da fare debuttare nel sempre più vivace segmento delle on-off di media cilindrata.

Honda NX 650 Dominator - FOTO

Honda NX 650 Dominator - FOTO

Honda voltava pagina rispetto alla precedente serie XL, e lo fece alla grande. Al periodo era una monocilindrica senza compromessi, dall'estetica affascinante e dal superiore grado di finiture. Una moto molto ben gestibile dal pilota anche se il suo aspetto agile e leggero contrastava un po' con l'evidenza dei fatti che potevano riassumersi in un peso sostanzioso e di una manovrabilità tutto sommato nella media. LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SU INMOTO.IT

Guarda la gallery

MEDIE CHE AVANZANO

In virtù anche del grande successo della Benelli TRK 502X, le Case stanno iniziando a guardare con sempre più interesse a realizzazioni di media cilindrata, con moto di stampo entro/fuori-strada e che vadano a soddisfare le esigenze di quei motociclisti orientati verso qualcosa di facile e versatile, a proprio agio nel tragitto casa-lavoro, quanto sponda preziosa per i giri nel weekend. Meglio poi se condite da un rapporto qualità/prezzo invitante e cavallerie ben gestibili. L'arrivo ad EICMA - ad esempio - della Lucky Explorer 5.5 ne è ennesimo esempio.

In passato qualcosa su questo fronte lo si è potuto vedere ricordando le varie proposte monocilindriche, mezzi in voga negli anni '80 e inizio anni '90: erano moto facili da guidare, robuste, comode oltre che dai costi di gestione decisamente ... easy.

Da questo punto di vista non mancano sul mercato proposte nemmeno oggi, equipaggiate con motori bicilindrici. In casa Honda, già protagonista con la fortunata NC 750X ma anche con la più piccola CB500X, si cerca di andare ancora oltre. 
Il rumor arriva dai colleghi di Motorrad, e parla di come la Casa di Tokyo abbia protetto nuovamente e recentemente il nome NX. E' un attimo andare a ripescare dal passato la medesima sigla che accompagnava la Dominator. Quella che all'epoca era una Dual-Sport oggi potrebbe tornare, ma con cilindrata di 500 cc e dotata del collaudato motore 471 cc.

ANCHE UNA SORELLINA 200

Una "nuova Dominator" che avrebbe tante carte da giocarsi ancora oggi, e che potrebbe sfruttare il motore visto sulla serie CB 500 o la Rebel 500, dotato di potenza "giusta" (35 Kw) per essere guidata con Patente A2 e con ciclistica che potrebbe sfoggiare la ruota - anteriore - da 21". Un mezzo da affincare alla CB 500 X ma con vocazione più fuoristradistica.

A dare ulteriore spessore alle voci sono anche dei render che mostrano una versione della prossima NX con cilindrata 200 (foto in alto) e probabilmente destinata ai mercati asiatici.
Ma, ricordiamo, in passato anche la NX 650 Dominator era accompagnata da una sorellina di 200 cc non importata in Italia, e dedicata alle piazze asiatiche e sudamericane, oltre che dal modello di 125 cc quattro tempi presente in Italia.
Quando vedremo eventualmente una futura NX500 ancora non è dato saperlo, ma per fine estate qualcosa di più concreto potrebbe saltar fuori. Stay tuned!

TOP 10, le crossover: le novità da tenere sott'occhio nel 2022

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento