Honda non molla mai e dà appuntamento agli appassionati delle due ruote dal 10 al 13 settembre con la prima edizione di Africa Twin Tour per andare alla scoperta della Maremma. L'evento, originariamente previsto tra i territori di Slovenia, Croazia, Bosnia, Montenegro e Albania, aveva subito una battuta d'arresto ed era stato rimandato a ottobre. Poi, per via delle misure di contenimento dell'emergenza sanitaria, si era deciso di posporre l'appuntamento al 2021. Troppo tempo, dunque, ecco un programma alternativo. I possessori di Africa Twin 1000 e 1100 salteranno in sella alle loro moto dal 10 al 13 settembre, alla scoperta di un territorio straordinario come quello della Maremma.

Honda Adventure Roads, terza edizione a giugno 2021 in Islanda

L'itinerario

Base di partenza della prima edizione di Africa Twin Tour sarà la Fattoria La Capitana a Magliano. Da lì, due tour di circa 300 km nei giorni di sabato e domenica permetteranno ai partecipanti di scorrazzare tra curve perfette su asfalto e gustosi sterrati battuti. Un on the road per godersi la natura, la storia e il cibo di uno dei territori più suggestivi e ricco di sfumature della Penisola. 

Honda e Umbria Kinetics: l'AirTender su Africa Twin 1100

Chi può partecipare?

Il Tour è dedicato ai possessori di una Honda Africa Twin 1000 e 1100, quindi dal 2016 in poi, ma attenzione, anche chi non ne possiede una potrà prendere parte all'evento. Come? La Casa dell'Ala metterà a disposizione una flotta di endurone 2020, moto che potranno essere noleggiate a un prezzo unitario molto vantaggioso, tutto compreso.

Rewind, Honda Africa Twin: regina da 30 e lode

Quante emozioni con Africa Twin Tour

Ma non è finita qui perchè, chi parteciperà alla prima edizione di Africa Twin Tour, avrà la possibilità di incontrare vis à vis ospiti a sorpresa del mondo racing targato Honda e di conoscere i designer italiani del centro R&D Honda di Roma, compreso l'autore delle splendide linee dell'Africa Twin. A guidare gli appassionati sarà il Tour Leader Matteo Casuccio, navigato viaggiatore, dakariano e grande conoscitore della Maremma. Insieme a lui un esperto rider e un accompagnatore che, a bordo di un furgone, trasporterà una Africa Twin di scorta da "calare" on the road ad ogni evenienza. Una formula "zero pensieri", solo moto, pilota e l'incantevole paesaggio della Maremma.