TOP 10: le più belle prove di In Moto nel 2020

TOP 10: le più belle prove di In Moto nel 2020

In un anno ne abbiamo provate tante, tantissime. Ed alla fine abbiamo messo insieme le prove che ci hanno dato più gusto nel 2020. Scopriamole insieme

Redazione - @InMoto_it

Honda CBR1000RR-R Fireblade SP

Dal Giappone giurano di aver progettato la nuova Honda CBR1000RR-R Fireblade SP con l’unico obiettivo di eccellere in pista. E provandola è facile credergli. L’abbiamo inserita in questa classifica perché, oltre ad aver vinto la nostra comparativa delle sportive carenate, è la prima moto di Honda nata prima in pista che in strada. Tanto per dirne una, il suo 4 cilindri non verrà declinato in una versione stradale per equipaggiare una naked perché, semplicemente, ha misure troppo estreme e superquadre.

Discorso valido anche per ciclistica ed elettronica. Da parte nostra, dopo averla provata siamo rimasti sorpresi dall’incredibile potenza agli alti regimi del motore e dalla solidità dell’avantreno. Sarebbe lecito attendersi una moto estremamente agile, quasi nervosa, date le sue dimensioni, e invece è tutto il contrario. È molto simile, in questo, a una vera moto da corsa. Per contro, una rapportatura più corta aiuterebbe sicuramente a uscire con più slancio dai tornanti stretti. Per darvi un’idea, in quarta si raggiungono i 299 km/h di tachimetro…

Comparativa SBK 1000, Vallelunga: Honda CBR 1000 RR-R |Video ON-BOARD

Comparativa SBK 1000, Vallelunga: Honda CBR 1000 RR-R |Video ON-BOARD

Un giro in sella alla rinnovata Fireblade sul tracciato di Vallelunga fatto in occasione della nostra comparativa che presto vedrete (e leggerete) su In Moto. I 217,5 CV (dichiarati) del suo 4 cilindri in linea lanciano toni acuti, di stampo racing, tra le curve del circuito "Piero Taruffi"

Guarda il video

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento