Tutta l'Italia in zona rossa a Pasqua e Pasquetta, eppure c'è chi non ha resistito ed è uscito a scorrazzare in moto. Come ad esempio 4 motociclisti veneti identificati e multati dalle forze dell'ordine la domenica di Pasqua sui monti Berici.

Impenna nel traffico con la supersportiva: la multa è esorbitante VIDEO

TENTATA FUGA, BLOCCATI E MULTATI

Protagonisti due centauri veronesi e due vicentini, che in sella alle loro moto hanno fatto una gita fuori porta (vietata da normativa del governo) sui monti Berici. I Carabinieri, intervenuti sul posto, li hanno individuati: e i 4 hanno tentato la fuga, salvo poi venire fermati e multati.

TARGA COPERTA

Per i motociclisti ribelli è così scattata una multa da 400 euro a testa. Ma uno di essi, residente nel comune veronese di Cologna Veneta, è stato anche denunciato per aver coperto la targa con un nastro adesivo in modo da nascondere le lettere.

Multe per eccesso di velocità: in Austria fino a 5mila euro per chi supera i limiti