Motor Valley: mostra speciale per le moto bolognesi anni '50 e '60

Motor Valley: mostra speciale per le moto bolognesi anni '50 e '60

L’esposizione aprirà il 17 ottobre e, tra modelli storici, video e immagini d’epoca, illustrerà l’evoluzione dell’industria motociclistica di quegli anni

Redazione - @InMoto_it

La mostra "Moto bolognesi degli anni 1950-1960" verrà presentata venerdì 15 ottobre al Museo del Patrimonio Industriale di Bologna. L’idea alla base è chiaramente quella di esplorare in maniera approfondita la ricca industria motociclistica della Motor Valley, grazie alle 32 moto esposte a partire dal 17 ottobre e a filmati e immagini d’epoca a completare l’esperienza.

La conferenza stampa

Alla conferenza stampa di presentazione interverranno Annapaola Tonelli, membro Consiglio di Amministrazione Istituzione Bologna Musei; Maurizio Ferretti, direttore Istituzione Bologna Musei; Maura Grandi, direttrice Museo del Patrimonio Industriale-Istituzione Bologna Musei; e Daniele Vacchi, presidente Associazione Amici del Patrimonio Industriale. Ma sarà presente anche Livio Lodi, direttore del Museo Ducati.

Ducati, riaprono il tour in Fabbrica e il laboratorio Fisica in Moto

Il progetto "Moto bolognesi"

La mostra "Moto bolognesi degli anni 1950-1960", a cui hanno contribuito l’Associazione Amici del Museo del Patrimonio Industriale e la Fondazione Aldini Valeriani, fa parte del progetto “Moto bolognesi”, che da circa venti anni rappresenta un importante campo di ricerca del Museo Patrimonio Industriale di Bologna, istituzione culturale con l’obiettivo di studiare, documentare e divulgare l’evoluzione e le vicissitudini del tessuto economico-industriale del suo territorio.

Moto dei Miti, una 916 Senna ed una RC30 all'asta con Bonhams

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento