La Yamaha Tracer 9 è stata uno dei crack di mercato nell’ultimo periodo, piazzandosi sul podio delle moto più vendute grazie a un grande rapporto qualità-prezzo e al mix comfort-prestazioni ideale per il segmento sport-tourer. Adesso da Akrapovic arriva la nuova offerta Racing Line, con un nuovo sistema di scarico, che migliora estetica e tecnica in un colpo solo.

Akrapovic Racing Line

Tracer 9, nelle versioni standard e GT, è la nuova versione della vecchia Tracer 900, reinventata seguendo gli schemi della sorella naked MT-09. Akrapovic ha sviluppato un sistema di scarico in titanio con terminali in fibra di carbonio, che aumenta le prestazioni e riduce considerevolmente il peso complessivo della crossover. Ovviamente cambia anche il look, per un aspetto più sportivo e dinamico. Lo scarico Racing Line è omologato per l’Europa grazie al catalizzatore incorporato, ma aumenta le prestazioni a tutti i livelli di regime e offre una risposta dell’acceleratore che lo scarico di serie non sosteneva. Akrapovic dichiara un aumento di 2 Cv di potenza e 1,3 Nm di coppia.

Ovviamente è compatibile con tutti gli accessori originali Yamaha, compresi cavalletto e borse laterali, e ha un listino di 1.764 euro.

Yamaha R6 RACE: animale da pista con il kit GYTR