La C-Creative di Giovanni Castiglioni entra nell’azionariato dell’australiana Stealth Electric Bikes: la società fondata dall’ex di MV Agusta ha pronto un piano strategico per i prossimi anni, che punta forte sull’elettrico e sulla nuova mobilità.

Nuova gamma zero emissioni

C-Creative è stata fondata da Castiglioni con il designer Adrian Morton e Paolo Bianchi, mentre Stealth è frutto della mente di John Karambalis. Grazie all’ingresso di C-Creative in società, è stato possibile un aumento di capitale e la progettazione dei prossimi cinque anni. Al momento nella gamma Stealth sono presenti cinque modelli: quattro motocicli da 6,2 kW e 80 km/h e una e-bike da 250 Wh e 25 km/h di velocità. Grazie alla nuova partnership, è stato annunciato un piano di crescita che dovrebbe portare una gamma di prodotti ad uso stradale e off-road e due city bike e dual purpose bike da 250 Wh, disegnate da Morton. Le nuove bici entreranno in produzione nel 2022: “Sono un vero e proprio cliente di Stealth da diversi anni e non ho mai trovato nulla di più emozionante nel panorama delle e-bike. Stealth è un brand che ha un fascino e un carisma unico e siamo entusiasti di poter portare all’azienda tutta la nostra esperienza”, ha dichiarato Castiglioni.

Super Soco CUx Ducati: lo scooter Special Edition 'figlio' della Panigale V4