Vespa ha da sempre saputo trasportare i suoi appassionati in una dimensione colorata e spensierata, in grado di far sognare e toccare i cuori di grandi e piccoli, diventando una vera icona. Un’icona che da ben 75 anni è riuscita a trasportare queste sue qualità anche sul grande schermo, giocando un ruolo da protagonista in ben 1400 film.

L’ultimo in termini di tempo è “Luca”, il nuovo lungometraggio Disney e Pixar, il primo ambientato in Italia, dove la mitica due ruote Piaggio accompagna i due protagonisti, Luca e Alberto, alla scoperta del mondo.

Vespa, una mostra al Museo Piaggio per il 75° anniversario

Il ruolo di Vespa nell’ultimo film Disney

Il ruolo di Vespa all’interno del film risulta particolarmente naturale, rappresentando la massima espressione di libertà per i protagonisti nel momento in cui fanno esperienza della vita in superfice. Ambientato in una splendida città di mare della Riviera italiana, il nuovo film d'animazione Disney e Pixar racconta la storia di un giovane ragazzo che vive un’esperienza di crescita personale durante un’indimenticabile estate contornata da gelati, pasta e infinite corse in scooter.

Una storia in cui Vespa si rispecchia appieno, perché da sempre sinonimo di libertà e spensieratezza.

Una vera diva del cinema mondiale

Presente in più di 1400 film, Vespa ha sempre avuto un rapporto privilegiato con il cinema. Apparsa per la prima volta sugli schermi nel 1950, con il film italiano “Domenica d’agosto”, Vespa ha poi fatto importantissime apparizioni che le hanno permesso di diventare uno status symbol mondiale: iconico il film “Vacanze Romane” (1953), con la famosa sequenza in cui Audrey Hepburn e Gregory Peck si gettano nel traffico di Roma in sella a una Vespa 125.

Tuttavia, altrettanto importanti anche le apparizioni in “Caro Diario” (1993) di Nanni Moretti, “The Interpreter” (2005) di Sydney Pollack e poi ancora “Quadrophenia”, “Absolute Beginners” e “American Graffiti”, fino a blockbuster come “Il talento di Mr. Ripley”, “La Carica dei 102” e i più recenti “Transformers 5 - Last Knight”, “Zoolander 2” e ad altri film d’animazione come “Ratatouille” (2007), “Madagascar 3” (2012) e “Big Hero 6” (2014).

Milano-Tokyo in Vespa: una nuova impresa come Patrignani nel ’64