La Casa di Iwata negli anni è riuscita a dar vita ad enduro senza compromessi come la Ténéré 700. Una moto che si ispira ai mezzi della vecchia Parigi-Dakar e che da lì parte per affrontare il Ténéré Challenge all’interno del Campionato Italiano Moto Rally.

E proprio la competizione patrocinata dalla Federazione Motociclistica Italiana partirà con la prima tappa tra il 24 e il 25 aprile a Scarlino, in provincia di Grosseto e che ci vedrà shierati al via con una Ténéré allestita per l'occasione.

Arriva il Ténéré Challenge, trofeo dedicato alla Yamaha Ténéré 700

Due diverse categorie

In totale sono 46 gli iscritti per l’evento 2021, tutti pronti ad affrontare le insidie del mondo Rally divisi in due categorie: classe Ténéré Pro, riservata ai piloti più esperti che navigheranno con road book cartaceo e classe Ténéré GPX, per piloti non professionisti, che seguiranno un percorso dedicato e navigazione con traccia GPX.

Tutto pronto per il debutto, quindi, con la presenza al primo round anche del campione Alessandro Botturi che gareggerà sulla sua Ténéré 700 allestita per le gare di Motorally.

Calendario gare aggiornato

24 – 25 aprile 2021, Scarlino (GR): Campionato Italiano Motorally

25 – 26 maggio 2021, Roccamontepiano (CH): Campionato Italiano Motorally

27 maggio 2021, Roccamontepiano (CH): Campionato Italiano Motorally + Raid TT

10-11 luglio 2021, Pellegrino Parmense (PR): Campionato Italiano Motorally

17-18-19 settembre, Spoleto (PG): Campionato Italiano Motorally + Raid TT

Yamaha, con Ténéré 700 allo Swank Rally di Sardegna