Roma Motodays 2021 non si farà: rinviato ufficialmente a marzo 2022

Roma Motodays 2021 non si farà: rinviato ufficialmente a marzo 2022

A causa della situazione pandemica in continua evoluzione, gli organizzatore della fiera motociclistica sono stati costretti ad annullare l’intero evento di quest’anno

Redazione - @InMoto_it

Niente da fare per il Roma Motodays 2021. Dopo la cancellazione dell’edizione 2020, infatti, lo spettro del covid si abbatte anche per l’edizione di quest’anno.

Quella che sarebbe dovuta essere ancora la dodicesima edizione del Salone della Moto e dello Scooter del Centro Sud Italia, già posticipata a giugno prossimo, è stata definitivamente cancellata da Fiera Roma e verrà riprogrammata il prossimo anno.

Rinviato a marzo 2022

Ad annunciarlo gli stessi organizzatori attraverso un comunicato. Tuttavia, nonostante le difficoltà degli ultimi mesi, appassionati e motociclisti potranno ancora sperare nel gradito ritorno previsto per marzo 2022, nei giorni 11-12 e 13.

"Con la partecipazione di un elevato numero di operatori italiani e stranieri – ha fatto sapere l'organizzazione - l'appuntamento sarà una vetrina importante sul turismo motociclistico sostenibile e le più varie possibilità di viaggiare in moto, all'insegna della ripartenza della piena attività turistica".

Gli appassionati di due ruote non si arrendo e con una grande spinta motivazionale si già pronti per guardare al futuro, anche se si resta in attesa di vedere le mosse degli altri saloni in programma.

Eicma 2021, Honda conferma la sua presenza: si riparte?

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento