Kawasaki W800, nuova colorazione nel 2021

Kawasaki W800, nuova colorazione nel 2021

L’iconica due ruote giapponese festeggerà il suo 55° anniversario con una nuova verniciatura ispirata all’oceano. Invariate le caratteristiche tecniche

Redazione - @InMoto_it

La Kawasaki integra la gamma W800 con una nuovissima colorazione. Il prossimo anno, infatti, la Classic di Akashi sarà disponibile anche nella tinta Metallic Ocean Blu. Il 2021 rappresenterà per Kawasaki il 55° anniversario da quando la storica W1 650 approdò nel mercato nordamericano, convincendo tutti e conquistandosi da lì a poco lo stato di vera e propria motocicletta “cult”. E così, con questa nuova colorazione, la Casa nipponica è pronta a festeggiare una delle sue creazioni più apprezzate.

Nuovo colore, ma pochi cambiamenti

Oltre alla nuova colorazione oceano, la mitica W800 non subisce grandi stravolgimenti sul fronte tecnico, ricalcando ancora una volta la maggior parte delle caratteristiche presenti nel modello precedente. Per questa moto dal gusto retrò, infatti, sarebbe stato un peccato cambiiare troppo quelle sensazioni di guida che l’hanno resa nel tempo la più simile per aspetto e sensazioni all’originale W1 650 del 1966.
Il piacere di guidare la W800 – anche per chi possiede la patente A2 – resta, dunque, invariato. Cambiamenti importanti rispetto al modello precedente non si osservano né sull’impianto frenante, che resta quello a disco singolo da 320 mm per l’anteriore e disco singolo da 270 mm per quello posteriore, e né per quel che riguarda la forcella telescopica da 41 cm, che continua ad avere il suo stile tradizionale grazie ai soffietti in gomma a protezione degli steli.

Kawasaki W800, nuova colorazione nel 2021 FOTO

Kawasaki W800, nuova colorazione nel 2021 FOTO

L’iconica due ruote giapponese festeggerà il suo 55° anniversario dall’entrata nel mercato statunitense con una nuova verniciatura ispirata all’oceano. Invariate le caratteristiche tecniche

Guarda la gallery

Motore efficiente e senza incertezze

Invariato anche il motore. Il 4 tempi bicilindrico verticale raffreddato ad aria a cui siamo stati abituati nel modello 2020 resterà, infatti, al suo posto. Invariato anche il telaio, che rimane per il modello del 55° anniversario quello a doppia culla in acciaio ad alta resistenza già visto in precedenza e il doppio scarico parallelo ripreso dalla Kawasaki W originale.

Kawasaki: pronta la nuova Ninja ZX-10RR 2021

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento