Dal 2000, anno del debutto sul mercato, Honda Forza 350 ha fidelizzato gli appassionati soprattutto per la sua praticità, unita a efficienza e capacità di carico. E ancora oggi, a distanza di vent’anni, è uno degli scooter Honda di media cilindrata più apprezzati. Adesso il marchio giapponese presenta l’aggiornamento per il 2021, prodotto nella fabbrica Honda italiana di Atessa, in Abruzzo. Negli anni il modello si è evoluto, mantenendo la sua guida dinamica ma stando al passo con i tempi, introducendo nuove tecnologie e sistemi di sicurezza.

Le novità

Tra le novità del modello 2021, oltre all’omologazione Euro5, c’è l’aumento di cilindrata di 51 cc. Questo significa che la potenza di picco passa da 25,2 a 29,2 CV(21,5 kW) e l’arco di giri riceve una spinta più sostenuta, garantendo un’accelerazione più rapida e una velocità massima effettiva più elevata, 137 km/h. Le novità non finiscono qui perché il nuovo Honda Forza 350 presenta un albero motore più leggero del 10% rispetto al precedente, oltre a un nuovo getto di olio del pistone che migliora il raffreddamento e la combustione. Inoltre, i condotti di aspirazione e scarico sono stati ridisegnati per migliorare l’efficenza dello scooter, riprogettato anche il silenziatore che ora ha due sole camere. Adesso che il motore eSP+ (enhanced Smart Power+) è omologato Euro5 i consumi di carburante si attestano su 30 km/l (nel ciclo medio WMTC) e il serbatoio da 11,5 L offre una potenziale autonomia di circa 340 km.

Estetica e aerodinamica

Le modifiche estetiche e aerodinamiche che Honda Forza 350 ha subìto vanno a interessare soprattutto i fianchi anteriori della carenatura, gli specchietti retrovisori, i pannelli laterali del codone e il carter della trasmissione. Un insieme di ritocchi che ha reso lo scooter più slanciato. Invariato il telaio, ma la novità è che adesso è collegato a un forcellone più leggero. Grazie al parabrezza regolabile elettricamente (con un’escursione extra di 40 mm) aumenta la protezione. Il peso con il pieno è di 184 kg.

Tecnologia

Il layout non viene stravolto ma resta fedele a quello che gli appassionati hanno avuto sotto gli occhi fino a oggi, tuttavia si rinnova il quadro strumenti: grazie al nuovo sistema Honda Smartphone Voice Control System il pilota ha la possibilità di collegare il proprio smartphone tramite Bluetooth. C’è anche una presa di ricarica USB (che sostituisce la precedente 12V) nel vano portaoggetti anteriore. Gli indicatori di direzione anteriori e posteriori del Forza 350 sono dotati della nuova funzione di segnalazione della frenata di emergenza: quando il modulatore ABS rileva una frenata intensa e improvvisa, le frecce lampeggiano ad alta frequenza per avvisare i conducenti degli altri veicoli di prestare la massima attenzione.

Accessori e colorazioni

Sguardo anche agli accessori, la cui gamma include Smart-Top Box da 45 litri, portapacchi posteriore integrato, borsa bauletto interna, manopole riscaldabili e allarme.

Il nuovo Honda Forza 2021 sarà disponibile in varie colorazioni: Pearl Nightstar Black, Matt Pearl Pacific Blue, Pearl Cool White, Matt Cynos Gray Metallic, Pearl Falcon Gray.

Honda Forza 750 si mostra in un nuovo teaser VIDEO