Cinque anni dopo il debutto sul mercato e qualche settimana dopo le prime indiscrezioni, BMW G310GS conosce il suo primo aggiornamento. Anche se il restyling per il 2021 della off-road bavarese non è radicale.

MOTORE: EURO 5 E ACCELERATORE ELETTRONICO

La novità più importante è che il monocilindrico da 313cc è stato omologato secondo il livello Euro 5 in materia di emissioni inquinanti. Una modifica tecnica che non ha cambiato i dati della motorizzazione: 34 cv a 9.500 giri/min e 21 Nm di coppia. Presente un acceleratore elettronico che offre una risposta al comando del gas ancora più sensibile e la frizione antisaltellamento e autoasservita.

ESTETICA: LE MODIFICHE

Dal punto di vista estetico, debutta sul frontale il faro a LED, che va così ad abbinarsi a quello già presente al posteriore. Sono a LED anche gli indicatori. Nella versione 2021 la leva del freno e quella della frizione sono regolabili.

TRE COLORI

BMW G310GS 2021 è disponibile in tre colori: Polar White (una sorta di grigio-bianco), Rallye (mix di blu, rosso e nero) e la particolare verniciatura "40 Years of GS" ("40 anni di GS"), in nero e giallo con pannelli laterali in argento. Tutte le versioni hanno ruote nere e forcelle color oro. Ancora non comunicati i prezzi per il mercato italiano, ma sappiamo che nel Regno Unito le versioni Polar White e Rallye saranno in vendita a 5.435 sterline, mentre la "40 Years of GS" costerà 5.515 sterline.

BMW: presentate le nuove R 1250 GS e R 1250 GS Adventure