KTM 1290 Super Duke R: la Bestia ringhia ancora di più con la EVO

KTM 1290 Super Duke R: la Bestia ringhia ancora di più con la EVO

Disponibile in versione standard e Evo, che offre varie possibilità di regolazione anche per i piloti meno esperti: la novità è soprattutto nelle sospensioni adattive

Redazione - @InMoto_it

Era nell'aria da un po', ma ora arriva la conferma: KTM porterà anche in Europa la 1290 Super Duke R, model year 2022 della Bestia che sarà disponibile anche in versione Evo: tanti muscoli e un contenuto tecnologico di elevato contenuto.

KTM Super Duke EVO FOTO

KTM Super Duke EVO FOTO

Per il 2022, la gamma Naked di KTM accoglie un nuovo membro del clan ricco di contenuti tecnologici: la KTM 1290 SUPER DUKE R EVO che porta in dote ancora più tecnologia, soprattutto grazie alle sospensioni semi-attive WP di seconda generazione.

Guarda la gallery

Sospensioni Pro

1290 Super Duke R Evo nasce per aumentare le prestazioni anche a ritmi elevati e incutere meno timore ai piloti meno esperti rispetto alla Super Duke R. Per questo interviene la tecnologia, come per esempio le sospensioni semi-adattive WP di seconda generazione: tre modalità di smorzamento - Comfort, Street e Sport - e la possibilità di modificare il precarico del monoammortizzatore fino a 20 mm dal menù a manubrio e sull’ampio display TFT. Oltre al pacchetto standard, l’optional Suspension Pro aggiunge altre modalità di smorzamento: Track, la più rigida taratura possibile; Advanced, per i piloti più tecnici; Auto, che comprende lo stile del rider e adatta lo smorzamento. Con Suspension Pro si possono selezionare tre livelli automatici di precarico: Low, Standard e High. Una volta selezionati, la sospensione posteriore si regola in base al peso del pilota e a uno tra gli assetti Auto-Standard (neutro), Auto-Low (rilassato) e Auto-High (aggressivo). In ultimo, il kit Pro permette di impostare l’Anti-Drive, che impedisce eccessivi affondamenti della forcella durante le frenate più intense. Tre riding mode per entrambe le versioni della Super Duke  - Rain, Street e Sport - con opzione per le modalità Track e Performance.

Stesso LC8

Il motore è l’LC8 da 1.301 cc che sprigiona 180 Cv e 140 Nm di coppia: le nuove sospensioni hanno aumentato il peso di appena 2 kg, portandolo a 191 kg a secco. La gamma cromatica delle nuove KTM si aggiorna con una colorazione argento-arancio, oltre al classico blu-arancio che già conosciamo.

KTM RC 8C, CONSEGNATI A JEREZ I PRIMI 25 ESEMPLARI

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento