Harley-Davidson Serial 1: l’ebike di Milwaukee arriva in Europa

Harley-Davidson Serial 1: l’ebike di Milwaukee arriva in Europa

Tutti i modelli vantano una cinghia di trasmissione in carbonio accoppiata a un motore elettrico Brose posto in posizione centrale, illuminazione a LED e ben quattro modalità di guida

Redazione - @InMoto_it

Avevamo già parlato diversi mesi fa della Serial 1, la prima ebike targata Harley-Davidson con chiari richiami nostalgici al primo modello Harley del 1903. Ora però, dopo il lancio negli States, il Produttore di moto americano ha recentemente annunciato che porterà l’intera gamma di nuove ebike presso i concessionari H-D di tutta Europa.

Estate in sella alle ebike di Milwaukee

L’arrivo delle Serial 1 presso i dealer europei del Marchio è già iniziata lo scorso 1° agosto. Infatti, vista la rapidissima crescita del mercato dedicato alle biciclette elettriche con pedalata assistita, la Casa di Milwaukee ha deciso di non perdere tempo e di inserirsi subito nel Vecchio Continente con la sua Serial 1.

Siamo molto lieti di presentare un prodotto eccellente ai concessionari Harley Davidson di tutta Europa. Pensiamo che la combinazione di un grande prodotto, un rapido mercato in crescita e una rete di rivenditori appassionata possa essere la ricetta per il successo”, ha spiegato il presidente Serial 1 Cycle Company, Jason Huntsman.

I modelli sul mercato Europeo

Tutti i modelli Serial 1 vantano una cinghia di trasmissione in carbonio accoppiata a un motore elettrico Brose posto in posizione centrale, illuminazione a LED e ben quattro modalità di guida (Eco, Tour, Sport e Boost).

Tuttavia, i modelli si differenziano gli uni dagli altri per alcune piccole caratteristiche. Il modello MOSH/CTY rappresenta l'offerta base, non presenta il cambio automatico - che invece si trova sui modelli premium -, raggiuge una velocità massima di 32 km/h e presenta una batteria agli ioni di litio da 529 Wh capace di farle coprire una distanza compresa tra i 55 e 170 chilometri con una ricarica di circa cinque ore.

Al contrario, il modello RUSH/CTY include caratteristiche premium come display, un vano portaoggetti e pinze dei freni a 4 pistoncini. Il modello presenta anche una batteria agli ioni di litio da 706 Wh che raggiunge un'autonomia massima di 185 chilometri con ricarica di poco più di 6 ore. Molto simile, poi, il modello RUSH/CTY STEP-THRU, che condivide le stesse caratteristiche del RUSH/CTY standard ma adotta una batteria leggermente più piccola e con meno autonomia.

“Ruolo chiave nella rivoluzione della mobilità”

Questi i modelli che inizialmente arriveranno in Europa in queste settimane, con Serial 1 Cycle Company che presenterà l'intera gamma insieme a H-D da oggi, 6 agosto, fino all’11 allo Sturgis Motorcycle Rally, nel South Dakota.

Offrire le biciclette elettriche Serial 1 nelle concessionarie di tutta Europa consente ad Harley-Davidson di svolgere un ruolo chiave in questa rivoluzione della mobilità”, ha aggiunto Aaron Frank, Brand Director di Serial 1.

Harley-Davidson Sportster S: la sport cruiser con motore Revolution Max

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento