Le due ruote elettriche spalancano il gas e volano nel primo semestre del 2021. La conferma arriva dopo l’ottima performance del mercato 2020, che ha fatto segnare un +84,5% nei dati di vendita delle due ruote a impatto zero. Stando a quanto fatto sapere da ANCMA, infatti, i primi sei mesi dell’anno chiudono ancora con un convincente +54,7%.

Mercato moto: a giugno è boom! Benelli TRK sempre più regina

Volano le moto con un +174,3%

In percentuale, l’aumento più significativo nel periodo gennaio-giugno 2021 è stato quello riguardante il mercato delle moto (+174,3%), seguono gli scooter con un +63%, mentre i ciclomotori fanno segnare un –4,4%. Leggera flessione riconducibile principalmente alla riduzione delle flotte legate allo sharing e ai servizi annessi.

Tuttavia, sempre secondo ANCMA, lo sviluppo del settore potrà avere un ulteriore impulso grazie all’ecobonus per moto, scooter, ciclomotori, tricicli e quadricicli a trazione elettrica, che prevede uno stanziamento di 150 milioni di euro fino al 2026.

Bene anche eBike e quadricicli

Ottimi risultati anche per biciclette con pedalata assistita e quadricicli. Per le prime, infatti, le stime di ANCMA parlano di un’ulteriore crescita nel periodo considerato – che segue il già ottimo successo del 2020 - di almeno il 12%, pari a circa 157mila eBike vendute nel primo semestre dell’anno.

Discorso diverso per i quadricicli elettrici, che grazie alle commesse e all’ingresso di alcuni nuovi brand, hanno quintuplicato i risultati passando da poco più di 200 veicoli immatricolati a oltre 1.200.

LiveWire ONE si presenta: medesimo concetto elettrico ma cala il prezzo