Aria di novità in casa Piaggio. Tuttavia, se con un occhio la Casa guarda al futuro con l’altro si rivolge con un pizzico di fantasia nostalgica al passato. Sì, perché il nuovo Piaggio ONE fa parte di una nuova generazione di e-scooter che promette di rivoluzionare il comparto elettrico, e che ricorda molto il mai dimenticato "Zip" anni ’90/2000. Quel tanto desiderato cinquantino con ruote da 12" che ha fatto innamorare moltissimi giovani bikers in erba.

Piaggio, nuovo MP3 300hpe nelle versioni standard e Sport

Obiettivo: nuove generazioni

Leggero, facile da guidare, elegantemente essenziale e a zero emissioni. Mentre si preparare per l’esordio dal vivo il prossimo 28 maggio al Salone di Pechino, il nuovo ONE viene presentato dal Gruppo Piaggio con queste qualità. Un pacchetto completo di caratteristiche essenziali capaci di far breccia nel cuore delle nuove generazioni proprio come fece il suo vecchio antenato con motore monocilindrico due tempi.

Motore e altre caratteristiche

Piaggio ONE verrà proposto in più versioni, caratterizzate da diverse potenze e diverse autonomie, tutte spinte da un motore elettrico alimentato da batterie agli ioni di litio facilmente estraibili per una facile ricarica sia in casa che in ufficio.

Tuttavia, oltre ad un design accattivante, il nuovo e-scooter vanta un ricco equipaggiamento di serie che include strumentazione digitale a colori con sensore di luminosità ambientale, fari full LED, sistema di avviamento keyless, due mappe motore, sella ribassata, pedane passeggero estraibili e un grande vano sottosella.

Per saperne di più non resta che aspettare l’esordio live al Salone di Pechino e il successivo debutto sul mercato europeo a fine giugno.

Vespa regina sul web: premiato il sito ai Webby Awards