Dalle moto ai monopattini. Anche Aprilia ha ceduto alla moda della nuova micromobilità, firmando un accordo di licenza con MT Distribution per la produzione del monopattino elettrico eSR1. Quindi, l’eSR1 (che in un primo momento si pensava fosse una versione "green" del famoso scooter SR) viene realizzato da MT e marchiato Aprilia. Le sue caratteristiche principali riguardano l’estetica moderna e grintosa, in pieno stile racing, le grandi ruote da 10” e il telaio in lega di magnesio. Ma vediamo i dettagli.

Monopattini elettrici, Audi presenta il suo electric kick scooter

Il motore e l’autonomia

Il monopattino elettrico eSR1 è dotato di un motore brushless da 350 W che permette al pilota una manutenzione minima. Ad alimentarlo una batteria da 280 Wh: una ricarica permette di percorrere fino a 30 km. La batteria è estraibile, è possibile quindi ricaricare comodamente il mezzo in casa o in ufficio, oppure portare con sé una batteria di scorta e garantire maggiore autonomia. A spiccare ci sono le grandi ruote da 10” con pneumatici tubeless anti-foratura, c’è poi il leggerissimo telaio in lega di magnesio e infine l’impianto frenante, composto dal doppio freno elettrico anteriore e dal freno a disco posteriore. Altri dettagli: troviamo i fanali anteriore e posteriore a LED e l’ampio display LCD da 3.5’’ integrato nel manubrio, in questo modo il pilota potrà gestire tutte le impostazioni in maniera semplice e intuitiva.

Disponibile da gennaio 2021

Ma quando sarà possibile acquistarlo? Per chi volesse farsi un regalo di Natale, è già disponibile in anteprima, ma in un numero di pezzi limitato, nei principali Motoplex italiani, i flagship store del Gruppo Piaggio, e in altri selezionati dealer. Altrimenti si dovrà attendere appena qualche settimana: dal 20 gennaio 2021, infatti, sarà acquistabile nei negozi di elettronica di consumo, nei negozi specializzati e nei principali store online. E il prezzo? 659 euro.

Monopattini più sicuri? Ecco le soluzioni