Top5, usato: moto che cresceranno di valore nei prossimi anni (aggiornato)

Top5, usato: moto che cresceranno di valore nei prossimi anni (aggiornato)

Quali saranno le moto che nei prossimi anni vedranno salire le proprie quotazioni? A giudicare dal recente interesse per le youngtimer sembrano parecchie, e qui riassumiamo in breve 5 delle più interessanti

Tenere d'occhio il mercato dell'usato è un passatempo che piace a molti motociclisti, in cerca di un'occasione incredibile o semplicemente per sognare ad occhi aperti quali moto si potrebbero portare in garage. Di recente il segmento delle Youngtimer è oggetto di grande interesse, e più o meno tutte le moto fra i 20 e 30 anni di età stanno vedendo il proprio valore alzarsi in modo graduale. Fra queste ci sono alcuni modelli o proprio intere categorie che da qui a breve schizzeranno in alto nella richiesta degli appassionati e di conseguenza con il valore dell'usato. Vi facciamo 5 esempi rappresentativi, ma il discorso è ancora più ampio e alla fine dell'articolo altre parti ad integrare questo elenco. 

Kawasaki ZZR 1100

Prima della CBR 1000 XX e prima della Hayabusa, il sogno proibito degli amanti della velocità folle era la Kawasaki ZZR 1100. Una moto così morbida nelle linee e così personale nello stile che conquistò parecchi motociclisti europei durante tutti gli anni '90, benchè in Italia non fu capita così tanto. Le prestazioni, nell'anno del debutto (1990) erano da primato assoluto: 150 CV per una coppia di circa 110 Nm, su un peso di poco inferiore ai 230 kg e un baricentro molto basso. Non era un mostro di agilità, ma era stabilissima e riusciva a sfiorare i 300 all'ora. L'estetica disegnata dal vento con frecce integrate nella carena la faceva sembrare una nave spaziale. Attenzione perchè nei prossimi anni, i modelli tenuti bene, saranno soggetti a una rivalutazione importante.

Rewind, Kawasaki ZZR 1100: la superdotata |FOTO

Rewind, Kawasaki ZZR 1100: la superdotata |FOTO

Quella che all'apparenza era una comoda e grintosa tourer sfoderava una guida facile a dispetto di un motore di 152 cv che spingeva la maxi di Akashi ai 285 Km/h

Guarda la gallery

1 di 5

Avanti
  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento