La sigla LC, per un appassionato che abbia più di quarant'anni ma non solo, si abbina inevitabilmente alla RD 350 di Yamaha. Apparsa nel 1980, la moto, sportivissima, è ormai un simbolo delle stradali due tempi raffreddate a liquido che apparvero in quel decennio scuotendo il mercato a due ruote.

La RD (Race Developed) e il suo potentissimo bicilindrico, che le regalava prestazioni che profumavano di corse, introdusse la novità del raffreddamento a liquido, che rispetto al modello ad aria contribuiva a un netto miglioramento sia delle prestazioni che del controllo della carburazione.

Moto che hanno fatto storia: quando osare diventa leggenda

Una soluzione tecnica subito riproposta da Yamaha su altri modelli di serie, tutti più o meno famosi come la RD 350. Abbiamo pensato di elencare le dieci più rappresentative secondo noi, in rigoroso ordine cronologico, in un piccolo viaggio dal sapore d'antan.