La piccola officina custom Tossa R ha da poco tolto i veli alla sua ultima creazione in stile café racer. Si tratta di una personalissima rivisitazione di una vecchia Honda CX500 del 1986.

Ufficialmente non ha un nome specifico, ma le modifiche apportate dal laboratorio bulgaro con sede a Sofia hanno comunque ridato vita ad una due ruote davvero interessante nelle forme e nello stile.

Honda XR250 Aggressor 1: scrambler audace by Lucky Custom

RIMESSA A NUOVO

Secondo quanto riferito dallo stesso Asen Zahariev – principale fautore della special made in Bulgaria -, la CX500 Special in questione ha subito pesanti variazioni. Prima di tutto, l’originale motore bicilindrico 4T a V è stato completamente smontato e rimesso in sesto per essere poi abbinato ad un appariscente impianto di scarico nuovo di zecca e costruito artigianalmente dalla stessa Tossa R.

Oltre al motore, poi, anche il serbatoio è rimasto lo stesso presente sulla CX500 originale. Tuttavia, per consentire una posizione di guida diversa del modello base – oltre che per essere adattato meglio al nuovo telaio – è stata leggermente rivisto oltre che riverniciato in biancorosso.

Cambiamenti anche per quel che riguarda l’avantreno e il retrotreno. La CX500 by Tossa R, infatti, presenta ora una forcella a steli rovesciati proveniente da una Yamaha R1 – la stessa da cui è stato prelevato l’impianto frenante anteriore – e un nuovo ammortizzatore Ohlins appartenuto precedentemente ad una Honda CBR1000RR.

ALTRI DETTAGLI

Cambiamenti anche per quel che riguarda la sella, ora monoposto, e per il codino. Quest’ultimo, infatti, - costruito interamente a mano – è ora dotato di un sistema ad incastro, così da poter essere rimosso in caso si volesse cambiare look al posteriore.

Chiudono, poi, il restyling l’implementazione di pedane regolabili, nuovi i semimanubri, una strumentazione con singolo quadrante e un faro anteriore tondo prelevato da una Brixton 500.

Insomma, giudicate voi dal video di Tossa R se è davvero valsa la pena rimettere in sesto questa vecchia CX500.

Triumph Speed Twin “Paris”: café racer by Tamarit Motorcycles