Moto della Polizia: 5 cose che forse non sapevi

Moto della Polizia: 5 cose che forse non sapevi

Il reparto moto della Polizia di Stato ha una storia quasi centenaria, vale la pena andare indietro nel tempo e scoprire qualche curiosità a riguardo che forse non avete mai saputo

 

2: sono state anche rosse e verdi

Il colore azzurro/bianco è quello identificativo della Polizia, ma non è così dall'inizio. Le Milizie della Strada inizialmente avevano moto di colore rosso amaranto e non riportavano scritte particolari se non quelle sulle targhe, solo dopo la Guerra si è deciso di dotare le moto di grandi parabrezza con la scritta in bella vista e dotarle di particolari tecnici utili al servizio quotidiano. Tra gli anni 50 e 60 le moto divennero verde militare con una striscia bianca e rimasero così fino a ridosso degli anni '80, quando finalmente venne adottato il classico colore azzurro che - ad oggi - è la livrea più longeva della Polizia Stradale.

 

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento