BMW S 1000 RR, aggiornamento per il 2023: più potenza e... che ali!

BMW S 1000 RR, aggiornamento per il 2023: più potenza e... che ali!

Il 4 cilindri della supersportiva dovrebbe ricevere un paio di cavalli in più. Praticamente invariato il design, a eccezione di vistose appendici alari, carenatura per i dischi anteriori e diverse fiancate

Redazione - @InMoto_it

Sono passati quasi tre anni dal debutto dell'attuale BMW S1000RR. Da allora la supersportiva bavarese non ha ricevuto nessun aggiornamento degno di nota. Fino ad oggi: perché secondo quanto fatto trapelare dai colleghi di Motorrad, è al lavoro sulla S 1000 RR del 2023.

BMW M 1000 R: è in arrivo una bomba naked

BMW S1000RR: leggermente più potente

Dalle poche informazioni emerse, la BMW S 1000 RR del 2023 prende in prestito alcuni elementi dalla M1000RR attuale. Il 4 cilindri dotatao di sistema Shift-Cam avrà un piccolo incremento di potenza, probabilmente di un paio di cavalli con potenza ora di 209 CV contro i 207 precedenti e allungo che cresce di 250 giri (13.750 giri il regime massimo).

Nuova BMW S1000RR: arrivano le alette... e che alette!

Modifiche più vistose al design. Invariato nelle linee generali della moto, ad accezione delle due voluminose ali, oltre ai dischi anteriori carenati (con presa d'aria per le pinze ora Nissin e non più Hayes) e fiancate che cambiano con nuovi sfoghi per l'aria. La BMW S 1000RR (o forse dovremmo parlare di versione M in questo caso?) continuerà ad avere il solito aspetto dinamico (doppio faro a LED compreso). Indiscrezioni vogliono anche un aumento della lunghezza dell'interasse per migliorare la stabilità in accelerazione. Sospensioni e freni invariati. Non resta che attendere aggiornamenti in vista.

Da supersportive a Hyperbike di lusso: pronti al futuro?

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento