BMW GS: passerella nel 2023 per la prossima 1300 bavarese

BMW GS: passerella nel 2023 per la prossima 1300 bavarese

Della moto si sa il giusto, ossia che dovrebbe avere una cilindrata maggiorata a 1300 ed essere in linea con la nuova normativa Euro5+

Redazione - @InMoto_it

Per la nuova R 1300 GS di BMW non manca molto, almeno da quanto riportano i media tedeschi; già tempo fa vi raccontavamo di quella che, secondo nostre fonti, era la data probabile dell'arrivo della rinnovata maxi-enduro di Monaco. Ora arrivano ulteriore conferme dai media tedeschi

Alcune informazioni

BMW R1300GS FOTO ESCLUSIVE

BMW R1300GS FOTO ESCLUSIVE

Ecco le prime foto-scoop di quella che sarà la nuova BMW R 1300 GS. Sembra avere un’impronta decisamente più sportiva, ma mantiene le caratteristiche tipiche della maxi di Monaco: sospensioni Telelever-Paralver e motore boxer

Guarda la gallery

Iniziamo dal cuore della R GS, il motore boxer, rivisto totalmente e che si suppone abbia una cilindrata fra i 1300 e 1400 cm3, una potenza che si aggira sui 150 CV e in linea con la nuova normativa Euro5+ che entrerà in vigore nel 2024. Il raffreddamento è rivisto per tenere a bada i bollori di una maggiore cavalleria, e ha una lubrificazione a carter semisecco.
I rumors paralno anche di quella che dovrebbe essere una versione M, la sigla che caratterizza i modelli più sportivi, indi per cui si dovrebbe trattare di una GS ancora più vitaminizzata. In base alle poche foto, dovrebbe avere un nuovo telaio; pare anche che la moto sia più “magra”, con un calo del peso fra i 5 e 7 kg.

Passando alla parte frontale della R 1300 GS, le sue caratteristiche dovrebbero essere tutte nuove, senza il gruppo ottico asimmetrico, con un faro di dimensioni più strette. Non si sa quando questo nuovo modello uscirà ufficialmente, ma la probabile presentazione dovrebbe avvenire alla fine del 2023, con l’arrivo nelle concessionarie nel 2024.

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento