Fermato in moto senza casco, alla Polizia: “Ho mal di testa"

Fermato in moto senza casco, alla Polizia: “Ho mal di testa"

A Torino gli agenti della locale hanno ricevuto questa insolita giustificazione da un giovane che era anche senza patente e su un mezzo Euro0: multa da 6.500 euro

Redazione - @InMoto_it

Ho un gran mal di testa”. È stata questa la giustificazione che un 24enne di nazionalità egiziana ha dato alla polizia locale di Torino dopo essere stato fermato senza casco, in piazza della Repubblica, alla guida di una vecchia moto che poi si è scoperto essere senza assicurazione né revisione. Ma c’è di più, e ora vi raccontiamo come sono andate le cose: anticipiamo però che la vicenda si è conclusa con una sonora multa da ben 6.500 euro.

PATENTE SOSPESA, VA IN CASERMA PER OBBLIGO DI FIRMA IN SCOOTER E SENZA CASCO

Quante infrazioni al Codice della Strada

Alla vista del conducente senza casco, la pattuglia degli agenti non ha potuto fare altro che fermarlo ma di certo non si aspettava di ricevere la più strana delle risposte per giustificare la mancanza del dispositivo di sicurezza obbligatorio: un forte mal di testa. Con queste premesse, la polizia si è vista costretta ad approfondire scoprendo altre gravi infrazioni al Codice della Strada. Il mezzo guidato dal 24enne era privo di assicurazione e revisione e non era neanche autorizzato a circolare in quanto Euro 0, quindi non in regola con le norme anti inquinamento. Non è finita qui: il conducente non ha mai preso la patente e quindi non avrebbe potuto guidare alcun tipo di veicolo. La multa, come anticipato sopra, è stata salatissima e si sono aggiunti anche sequestro e fermo amministrativo della moto.

VENDE ONLINE DUE BAULETTI PER MOTO DELLA POLIZIA DI STATO: INCASTRATO

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento