Con il monopattino in autostrada: “Non sapevo fosse vietato” VIDEO

Con il monopattino in autostrada: “Non sapevo fosse vietato” VIDEO

Un giovane 20enne è stato fermato dalla Polizia Stradale mentre viaggiava tranquillamente sulla A14 tra Rimini e Cesena col suo mezzo elettrico, poi sequestrato. Ma la multa è di appena 41 euro

Redazione - @InMoto_it

Per i monopattini elettrici sembra diventata una consuetudine quasi giornaliera quella di sfrecciare in autostrada. L’ultimo episodio è accaduto tra Rimini e Cesena, sulla A14, come riporta il Resto del Carlino. Alla guida del monopattino c’era un giovane ventenne, la cui corsa è durata circa una decina di chilometri: non sono tardate ad arrivare numerose segnalazioni alla Polizia Stradale in merito a questa “insolita” presenza, quindi una pattuglia è intervenuta e ha fermato il ragazzo.

Il paradosso

Di tutta questa storia, non è paradossale il fatto che il ragazzo viaggiasse in autostrada (ormai ci siamo abituati), quanto che la sua giustificazione sia stata: “Non sapevo che fosse proibito. Devo andare a Cesena per un colloquio di lavoro e non volevo fare tardi”.

Una situazione da risolvere

Abbiamo più volte ribadito che le regole sui monopattini elettrici non siano troppo chiare (oltre alla scarsa quantità di aree apposite per la loro circolazione). Ma da qui a pensare che qualcuno abbia la convinzione che questi mezzi possano viaggiare tranquillamente in autostrada, è davvero follia pura.

Il giovane è stato fatto salire sull’auto della polizia e portato in caserma a Forlì. Il monopattino è stato sequestrato per i dovuti accertamenti, ma se vi aspettavate una multa salata rimarrete (come noi) delusi: appena 41 euro.

Monopattino elettrico truccato: "mini razzo" a 100 km/h! VIDEO

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento