A marzo 2021, durante alcuni test, Johann Zarco è diventato il pilota più veloce al mondo in MotoGP, registrando un record di velocità di 357,6 km/h sul circuito di Losail, in Qatar. E indossava il Race-R PRO GP, modello della gamma Racing di Shark Helmets (che da poco ha siglato una collaborazione con Yamaha). “Registrare un nuovo record di velocità lascia sempre il segno e sono davvero felice di averlo potuto stabilire durante le ultime prove. È ovvio che serva una buona moto per andare veloci, ma non bisogna dimenticare tutto il resto dell’equipaggiamento del pilota, anche questo può fare la differenza; si tratta di un’unione vincente che mi permette di fare il pieno di fiducia prima di disputare i prossimi Gran Premi!”, ha commentato Johann Zarco.

Le caratteristiche di Race-R PRO GP

Il casco Race-R PRO GP è dotato di uno spoiler progettato per ottimizzare le prestazioni aerodinamiche ad altissime velocità. Alla sua realizzazione, in particolare per l’aspetto aerodinamico, lo staff Ricerca e Sviluppo Shark si è avvalso della collaborazione dei piloti ufficiali Shark che corrono in MotoGP. L’obiettivo del lavoro è quello di ridurre al minimo la resistenza aerodinamica, eliminando quindi l’effetto “buffeting” e assicurando una stabilità ottimale al pilota per aumentare la sua velocità di punta. Il casco Race-R PRO GP è disponibile in sei colori, dalla taglia XS alla XL, con un prezzo a partire da 899,99 euro.

Nuovo Shark Evojet, modulare versatile e dall'ampio campo visivo