Kawasaki Ninja SX: il piacere assoluto di piegare forte

Kawasaki Ninja SX: il piacere assoluto di piegare forte

Questa Ninja ti fa ricordare in 10 minuti uno dei motivi principali per i quali vai in moto: piegare è bello

Mi piacciono queste sport-tourer. In un’era motociclistica sempre più “modern-classic” e avventurose a tutti i costi, resistono strenuamente nella loro formidabile missione: farti godere su strada, tra le curve, e portarti lontano quando ne hai voglia, anche in coppia. Questa Ninja – brava Kawasaki, preferisco di più chiamarla così, che Z – ti fa ricordare in 10 minuti uno dei motivi principali per i quali vai in moto: piegare è bello. E piegare forte lo è ancora di più.

Prova Kawasaki Ninja 1000 SX - LE FOTO

Prova Kawasaki Ninja 1000 SX - LE FOTO

Siamo volati in Spagna per una prima prova di contatto con l’ultima evoluzione della Sport-Touring di Akashi

Guarda la gallery

Kawasaki Ninja SX: guida da Top Gun

La verità è che quando fai questo mestiere da un po’, forte ci vai in pratica con tutto e a prescindere. Ma bisogna farlo bene, ritrovando quel senso dell’armonia: essere assecondati, incentivati, stimolati, istigati alla guida. In planata, sul veloce, nello stretto, nello strettissimo... dà sempre un gusto particolare. Bam-bam, motore e ciclistica, da una parte all’altra, una curva dopo l’altra, poi un rettilineo, apri il gas, snoccioli le marce e decollo, il Tom Cruise di Top Gun è lì a darti una pacca sulla spalla. Succede proprio così con questa Ninja, fatta per divertirsi davvero alla grande su strada.
Poi sì, ci vai anche in vacanza. E con la donna dietro, se proprio devi.

Per saperne di più su come va la Kawasaki Ninja Sx vi rimandiamo al test comleto che trovate sulle pagine di In Moto di marzo in edicola.

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento