Maggio 2021

UN MONDO DI INCERTEZZE
di Andrea Padovani

Il dibattito è aperto. Certezze poche, tutto è in divenire. La pandemia non lascia spazio a interpretazioni su quello che andremo ad affrontare. E le problematiche relative ai vaccini – approvvigionamento e logistica – non aiutano a sciogliere i nodi di una situazione complessa. Come affronteremo i prossimi mesi? Quali le ricadute per il mondo delle due ruote? La stagione sta partendo, ma le nostre libertà individuali sono giustamente condizionate dalle valutazioni sull’andamento dei contagi. Abbiamo tuttavia imparato che il nostro mondo, al di là di qualche “incazzatura” estemporanea legata magari al fatto che ci salta il classico giro domenicale, è solido e guarda avanti con fiducia. Ce lo dicono i numeri di vendita, quelli complessivi del 2020, un anno che gli storici etichetteranno come drammatico sotto molteplici punti di vista. Il comparto moto ha tenuto e, nonostante dei clamorosi “meno” nei mesi più duri del lockdown, alla fine ha fatto registrare una perdita poco inferiore al 6% rispetto al 2019. Considerato tutto, un successo! Senza contare che il 2021 sembra essere partito con il piede giusto: i confronti ovviamente non vanno fatti sugli stessi mesi dell’anno scorso, ma su quelli del 2019. (...)

Edizione digitale

Sempre con te.
Un unico abbonamento per rimanere sempre aggiornato, ovunque tu sia, su PC, Tablet e Smartphone (iOS e Android)

Abbonati

In Edicola

1 di 4 Abbonati alla Rivista