Una all-rounder d'impronta classica nel senso più guzzistico del termine; ma anche un mezzo capace di ispirare viaggi e avventure motociclistiche, persino “fuori rotta”. Senza puntare ad inutili esasperazioni tecniche o performance a tutti i costi, la Moto Guzzi V85 TT ha saputo ritagliarsi un posto speciale nel cuore di quegli appassionati alla ricerca di una moto sicuramente bella, ma anche appagante e facile da gestire in ogni situazione.

Evoluzione mirata

L'ultima evoluzione 2021 mantiene fermi i propri capisaldi, introducendo, però, alcuni significativi migliormenti. Le migliorie riguardano prima di tutto il motore: il biciclindrico lariano offre maggiore coppia ai bassi e medi regimi grazie a una differente alzata delle valvole (che comunque rimangono comandate da un sistema ad aste e bilancieri). Sono nuovi i cerchi a raggi e ora ospitano pneumatici tubeless (si è messo mano ad una delle critiche mosse sulla precedente versione): garantiscono un risparmio di peso di circa 1,5 kg. Per quanto riguarda l’elettronica, due nuovi Riding Mode (Sport e Custom) si affiancano ai tre già esistenti (Strada, Pioggia, Off-road) per la gestione di controllo di trazione, ABS e prontezza di risposta del Ride-by-Wire. Di serie anche il cruise control e la strumentazione TFT a colori. Scopriamo adesso come va nella nostra video-prova!

In Moto Consiglia: la posizione di guida VIDEO