Efficacia di guida, comfort, feeling col mezzo. Per usare al meglio una motocicletta è fondamentale conoscerne a fondo la dinamica, le reazioni in ogni circostanza, ma è ugualmente importante apprendere i corretti criteri generali di ergonomia. Perché è il pilota che deve adattarsi alle possibilità offerte dalla moto, senza pretendere il contrario. Accettare questo vincolo è essenziale per plasmare la nostra posizione di guida in funzione della dinamica del mezzo, massimizzandone la stabilità e la resa su strada.

l’ABC DELLA GUIDA MOTOCICLISTICA

Nella prima di una serie di interessanti video-lezioni realizzate in collaborazione con i ragazzi di Safe Ride Experience (info@saferide.it // www.saferide.it) vi sveliamo tutti i segreti di una corretta posizione in sella. Spesso, infatti, i motociclisti soffrono di formicolii alle mani, dolori al collo o alla schiena, senza parlare di come già dopo mezza giornata di guida abbiano esaurito le loro risorse psicofisiche. Questi problemi scompaiono subito grazie all’aiuto di una posizione di guida curata, in assenza della quale anche il divertimento verrà compromesso. La corretta posizione della testa, del collo, del busto, delle ginocchia; i giusti movimenti da compiere... siete certi di non commettere errori? Scopriamolo insieme nel video qui in basso.