Honda aveva in programma di esporle dal 30 giungo al 4 luglio scorso in occasione del Wheels & Waves. Tuttavia, data la cancellazione dell’evento, la Casa dell’Ala ha deciso di mostrare dieci tra le migliori CB650R Special attraverso il sito ufficiale Honda Customs, dove gli appassionati avranno anche la possibilità di votare la loro preferita.

Belle, particolari e accattivanti, le 10 special sono state tutte create da Concessionarie Ufficiali Honda di Francia, Spagna e Portogallo. Ma andiamole a scoprire insieme.

Moto e design (parte 4), le Honda che hanno lasciato il segno

Le special spagnole

In tutto sono tre le CB650R Special provenienti dalla spagna. Si parte con la CB650R Hedicion creata da Motor Sport in omaggio alla storia sportiva di Honda e ispirata al’auto da corsa Brabham Honda BT18 del 1966. Con la sua particolare vernice gialla e verde e il nero intenso di manubrio, pedane, forcella e cerchi, la Hedicion porta in dote anche uno scarico Akrapovic che ne migliora il sound e alcune finiture in fibra di carbonio.

Seconda spagnola in lista è la CB650R Akira di Hakuba Motor. Elegante e sofisticata, la Akira si presenta con una sella monoposto, semimanubri montati sotto la piastra di sterzo, scarico Arrow in titanio e una livrea rossa con strisce dal classico tono sportivo in bianche e blu.

Terza, ma non in ordine di importanza, la CB650R Café Racer di Blanmoto. In pieno stile steam punk, la due ruote della concessionaria di Girona si presenta con parti provenienti da fornitori tradizionali e dettagli custom in abbondanza, come la sella modificata e rifoderata, i fianchetti, le nuove prese d’aria laterali e lo scarico con un particolare look classico.

L’unica special portoghese

Unica portoghese in lista, CB650R Fenix di Mototrofa porta con sé un significato speciale. Come un vero e proprio simbolo di rinascita, infatti, questa special rappresenta la risurrezione della concessionaria, ricostruita dalle sue ceneri a seguito di un devastante incendio avvenuto nel 2019.

Dall’esterno la moto si mostra come totalmente moderna, anche se, in fondo, alcune sue parti provengono da modelli Honda del passato. Il monobraccio e la ruota posteriore derivano, infatti, dalla VFR750F, mentre la ruota anteriore dalla CBR900RR FireBlade. Le parti customizzate includono sella pilota, sella del passeggero e la colorazione “93” (di Nexx Helmets) che rende omaggio a Marc Marquez e ricorda l’anno di fondazione dell’officina.

Le sei special d’Oltralpe

Sono sei in tutto le CB650R provenienti dalla Francia. La prima si chiama Four ed è stata costruita dall’officina Sagaz di Tolosa in omaggio alla Honda RCB1000 guidata da Jean-Claude Chemarin e Roger Ruiz. Con una forte anima racing, si impone tra le 10 grazie ad una colorazione audace rossa, bianca e blu e il suo allestimento sportivo.

Lasciando intatta l’anima della moto, 3C Motors ha dato vita ad una CB650R con dettagli creativi e originali. Si chiama White Edition e proprio la sua colorazione – tra il bianco opaco e diverse tonalità di bianco lucido – ben si sposa con il carattere muscoloso che proviene dal nero corvino del motore e dei cerchi. La pompa freno anteriore è derivata dalla CB1000R, mentre gli pneumatici Dunlop Sportsmart TT completano il look della moto.

Molto più di un semplice richiamo alle BMX, la CB650R BMX di Werther si presenta con vernice nero lucido, la forcella total black, I cerchi completamente dorati con pneumatici a fascia bianca e i carter motore con inserti oro. Non passa di certo inosservata, anche se oltre allo stile la Special proveniente da Nizza è stata costruita anche per regalare prestazioni eccellenti, all’altezza della sua eccentricità.

Quarta francese in lista la CB650R Flat Tracker di ADN Motos. Evidente, non solo dal nome, il DNA da moto Flat Track. Con tante componenti fuori dagli schemi, l’evocativo cupolino prodotto su misura e il doppio scarico Arrow in titanio, la special di ADN Motos è pronta per rievocare lo spirito dei flat track vintage e dei supermotard.

Chiudono la top 10 due moto che si ispirano alla Honda CB750 Four. Si tratta di CB650R KarbOne EDITION di AZ Moto e della CB650R Four Limited Edition di Espace Motos. Entrambe elaborate dalle rispettive officine per cercare di far rivivere la leggenda della CB750 Four, le due special si presentano con tanti dettagli diversi: componenti in carbonio, cerchi neri a raggi cromati e codino coprisella per la KarBone e verniciatura verde petrolio con inserti neri e oro, accompagnata dal logo Honda Anni ’80, specchietti in stile vintage e penumatici “scrambler” per la Four LE.

Tutte le moto create dai dealer europei di Honda e i loro dettagli si possono ammirare nella gallery qua sotto. Buon divertimento!

Honda, il programma RC30 Forever sbarca anche in Europa