Di special costose ne esistono (leggi qui)  ma quella che vi stiamo per presentare è veramente al top.

Se vi siete innamorati al primo colpo d’occhio, sappiate che The Recidivist è in vendita su eBay, ma per portarvela a casa dovrete sborsare almeno un milione di dollari (l’equivalente di circa 900 milioni di euro). E’ evidente che il prezzo richiesto è una provocazione e serve anche un po’ per attirare l’attenzione, ma è inequivocabilmente un pezzo unico.

E’ infatti la prima ‘moto tatuata’ al mondo. Tra l'altro è nata solo come moto, e il sidecar è stato aggiunto successivamente, nel 2017, con il debutto al raduno di Sturgis.

Com’è fatta

Ma andiamo con ordine: la special è stata realizzata dal customizzatore polacco Game Over Cycles, partendo da una Harley-Davidson Heritage, della quale, però, resta ben poco: il motore bicilindrico e qualche parte del telaio. Tutto il resto è stato realizzato dalla stessa Game Over Cycles.

Il debutto è avvenuto nel 2014 alla London International Tattoo Convention. Si tratta del resto di una moto ispirata proprio al mondo dei tatuaggi: di solito per decorare le carrozzerie si usa un aerografo, invece in questo caso la moto è stata interamente tatuata dopo essere stata ricoperta di pelle di vacca, progettata sulla moto.

I tatuaggi sono stati realizzati da studi professionali, che hanno impiegato tutti i criteri tradizionali dell’arte del tattoing. Game Over Cycles ha dichiarato che sono servite ben 3.000 ore per costruire la moto e il sidecar, quindi altre 2.500 per tatuarli entrambi.
La pelle tatuata riveste le ruote, il serbatoio, la sella, il parafango posteriore, il faro e tanti dettagli.

I premi

Finora The Recidivist ha ricevuto 11 premi internazionali, tra cui la vittoria nel Custom Bike Show di Rat’s Hole allo Sturgis Motorcycle Rally come moto ‘più insolita’. Inoltre, ha moto ha vinto nella "classe Pro" all'Harley-Davidson Museum Custom Bike Show, uno dei più grandi eventi di moto personalizzate negli Stati Uniti, a Milwaukee, USA  Il premio è stato consegnato da Bill Davidson, vicepresidente dell'Harley-Davidson Museum, figlio del leggendario designer H-D Willie G. Davidson e nipote di uno dei fondatori di Harley-Davidson.
Tra i riconoscimenti conquistati da The Recidivist, anche il premio speciale al Bike Show della Custom Gallery organizzato all'Harley-Davidson 115th Anniversary a Praga: si tratta di una delle più prestigiose esposizioni di moto custom basate sul bicilindrico americano.

Insomma, avete capito perché i loro creatori non la cedono per meno di un milione di euro? Se comunque vi sembra cara, sappiate che c’è una Harley ancora più costosa! (leggi qui)

Se invece volete fare un'offerta, qui trovate il link all'annuncio su eBay.

Harley-Davidson perde "la testa": si dimette il CEO