Per conoscere meglio, e da vicino, il nuovo Burgman 400, Suzuki ha ideato un'inedita iniziativa itinerante che permetterà ai clienti e agli interessati di poter scoprire ogni dettaglio del nuovo scooter, in uscita nel 2022, con le prime consegne che avverranno in estate.

EVENTO ITINERANTE

Il Burgman 400 Première Show partirà da oggi, 13 aprile, da prato, Toscana: un vero e proprio roadshow che toccherà sette regioni italiane e una dozzina di concessionari Suzuki, dalla Lombardia alla Sicilia. Protagonista unico sarà il nuovo Burgman 400: un'area riservata esclusiva verrà allestita all'interno del salone, in cui i clienti potranno toccare con mano il Burgman e salire in sella. Un maxischermo trasmetterà inoltre un video e sarà di supporto durante la presentazione.

TUTTO IN SICUREZZA

Chi volesse prendere parte a uno degli eventi in programma, potrà prenotarsi utilizzando la piattaforma Smart Meet, alla quale si accede anche con un link diretto. La pagina fornisce l'indirizzo esatto di ciascun dealer con l'orario preferito tra quelli proposti, in modo da limitare il rischio di assembramenti. In ogni momento del Première Show, lo staff della concessionaria saprà garantire il rispetto delle condizioni di sicurezza e delle norme igienico-sanitarie. Sarà dunque richiesto ai presenti il distanziamento e l'utilizzo delle mascherine, mentre i locali saranno aerati con regolarità e i mezzi e le attrezzature saranno sanificati.

GLI APPUNTAMENTI DA NORD A SUD

Ecco il calendario dell'evento.

13 aprile: Polidori - Prato (PO)


14 aprile: Mazzoni Moto - Sansepolcro (AR)


15 aprile: Moto Olimpia - Anzio (RM)


16 aprile: Fuorigiri - San Nicola La Strada (CE)


17 aprile: Gambino - Palermo (PA)


19 aprile: Due Effe Moto - Cavallino (LE)


21 aprile: Ugolini Motor Ciclo - Rimini (RN)


22 aprile: Tecnomoto - Massa (MS)


26 aprile: Falaschi Moto - Collesalvetti (LI)


27 aprile: Ceriani Moto - Castellanza (VA)


28 aprile: Valter Moto - Seregno (MB)


29 aprile: Toso Moto - Pescate (LC)

Top 6: i migliori maxi scooter del mercato