HYT Moto FW-03, lo scooter elettrico uscito dagli anni '90

HYT Moto FW-03, lo scooter elettrico uscito dagli anni '90

Il modello cinese replica nelle forme il celebre Honda EZ-9 Cub commercializzato dal 1991 al 1006. Due versioni disponibili, diverse per dati tecnici e ruote tassellate

Redazione - @InMoto_it

Si chiama FW-03,  è prodotto dalla cinese HYT Moto, ed è uno scooter che sembra provenire direttamente dagli anni '90. Ricorda - anzi, è identico - infatti nelle forme l'Honda EZ-9, il noto motocross-scooter commercializzato dalla Casa di Tokyo tra il 1991 e il 1996. L'FW-03 omaggia il trail degli anni '90 nell'aspetto e soprattutto nella livrea, la bianco-rosso-blù HRC. La differenza è che non siamo più negli anni '90, e quindi, provate a indovinare? Sì, è elettrico.

VERSIONI E DATI TECNICI

HYT Moto FW-03, Honda Cub "rinasce" come scooter elettrico

HYT Moto FW-03, Honda Cub "rinasce" come scooter elettrico

Il modello cinese replica nelle forme il celebre motocross commercializzato dal 1991 al 1996 dalla Casa di Tokyo. Due versioni disponibili, diverse per dati tecnici e ruote tassellate

Guarda la gallery

Honda EZ-9 (o anche EZ90 Cub) rivive sotto forma di questo scooter cinese alimentato da una batteria da 48 volt, che permette di commercializzarlo in due varianti, la stradale Road e l'off-road...Off-Road. Le differenze, minime, si riscontrano innanzitutto nella "potenza": la stradale ha 4,2 kW e 20 Nm di coppia massima, velocità massima di 50 km/h e 200 km d'autonomia; l'Off-Road sale a 6,3 kW e 30 Nm di coppia, 90 km/h di picco e 100 km d'autonomia. L'altra differenza riguarda i pneumatici, che nella versione off-road sono necessariamente tassellati - ruota anteriore 12", posteriore 10" -.

Yamaha deposita il nome E01: presto uno scooter elettrico?

Lo scooter elettrico ha comunque una forcella tradizionale e un monoammortizzatore posteriore, con impianto frenante formato da freni a disco. La strumentazione è data da un quadro TFT, mentre le luci sono a LED. Non sappiamo se e quando arriverà sul mercato europeo: la produzione infatti partirà in Cina solamente durante l'estate. Staremo a vedere se qualche appassionato vorrà tornare in sella agli anni '90, solo in una veste più moderna ed elettrificata.

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento