Tra le protagoniste dello stand KTM c’è la 890 Duke R, ancora più efficace per la guida sportiva della 790. Lo sarà grazie a un motore dalla cilindrata maggiorata a 890 cc (aumentano sia la corsa, sia l’alesaggio) che ha portato la potenza a 121 CV a 9.250 giri e 99 Nm. Le sospensioni, pur sempre WP, ora sono regolabili e hanno già di serie una taratura più sostenuta, i freni prevedono due dischi di 320 mm lavorati da pinze Brembo Stylema. Il peso con il pieno è di 184 kg e di serie è equipaggiata con i Michelin Power Cup Evo. Anche la 1290 Super Duke R ha ricevuto diversi upgrade: alla ciclistica, per essere più facile e precisa, e al motore: ora ci sono 180 CV tondi.

Guarda il video qui sotto per scoprire tutte le caratteristiche tecniche delle novità KTM più importanti degli ultimi tempi, con Andrea Toumaniantz e Alessandro Codognesi.

KTM svela a EICMA la nuova 1290 Super Duke R 2020