Mercato ottobre: calo degli scooter, volano 125 e moto! Timori per le Assicurazioni

Mercato ottobre: calo degli scooter, volano 125 e moto! Timori per le Assicurazioni

Primo segno negativo nel mercato del 2021, con un calo delle vendite di ottobre rispetto allo stesso mese 2019. Pesa la doppia crisi container-microchip, con conseguenti problemi di approvvigionamento. E ANCMA teme anche il rincaro delle assicurazioni

Con ottobre il mercato moto ha segnato il primo dato negativo di un anno nel complesso spumeggiante. Sono calati gli scooter, mentre le moto hanno continuato la fase di crescita.

Il problema è di approvvigionamento: non arrivano materie prime, non arrivano microchip, non arrivano veicoli finiti dalle fabbriche orientali. Colpa della doppia crisi sovrapposta: quella dei container e quella dei semiconduttori (ne abbiamo parlato QUI). Così mese per mese ci sono cambiamenti profondi nelle classifiche delle vendite.

Succede che mezzi che hanno venduto fortissimo nei mesi scorsi, ora addirittura scompaiono dalla top30 mensile. È il caso ad esempio della Yamaha Tracer 9, ancora 3a nella graduatoria delle vendite dei primi 10 mesi dell’anno, ma sparita dalla Top30 di ottobre. E pure a settembre era già in basso in classifica. Qualcosa di simile succede anche all’Honda X-ADV e alla NC 750 X.

Qualcun altro invece tiene e continua a vendere forte. Sono gli scooter Honda della serie SH, che vengono prodotti in Italia, e hanno probabilmente minori problemi di approvvigionamento. Ma succede anche con la Benelli TRK 502, che viene dalla Cina e si conferma comunque regina delle vendite. O con la Keeway RKF 125, il bestseller delle 125 sportive, salita addirittura al 7° posto (il mese scorso era 8a e 2 mesi fa era 10a) nella classifica delle vendite di moto dal 1° gennaio.

Ma i primi 10 mesi del 2021 già superano l'intero 2019

Il tutto porta, come detto, a una flessione del 12,9% delle vendite di ottobre 2021 su quelle dello stesso mese del 2019. Sarebbe ovviamente meglio avere il segno positivo, ma bisogna anche dire che i primi 10 mesi del 2021 hanno già superato tutto il 2019; mentre la comparazione dei due periodi gennaio-ottobre, 2021 vs 2019, segna un +14,8%.

Venendo ai numeri, a ottobre sono stati immessi sul mercato complessivamente (ciclomotori + immatricolato) 17.274 veicoli. Male i ciclomotori (1.487 mezzi venduti), mentre gli scooter hanno piazzato 9.039 pezzi e le moto 6.748.

Da gennaio a ottobre, nei primi 10 mesi del 2021, ciclomotori, scooter e moto hanno venduto un totale di 268.045 mezzi. Nel dettaglio, i ciclomotori venduti sono stati 16.478, gli scooter 141.026 e le moto 110.541.

E i veicoli elettrici? Fanno ancora numeri bassi: nel mese di ottobre ne sono stati venduti 1.034. E nei primi 10 mesi dell’anno 9.188. C’è però una crescita del 140,5% rispetto al 2019.

Il mercato delle 125 è fortissimo

Top 10: gli scooter preferiti dagli italiani

Top 10: gli scooter preferiti dagli italiani

Nonostante la crisi dei semiconduttori, che ancora rende difficile l’approvvigionamento di componenti, e i ritardi nei trasporti via mare, il settore delle due ruote è andato piuttosto bene a giugno 2021, facendo registrare un ottimo +34,9% sullo stesso mese del 2019. Ma quali sono stati gli scooter che hanno riscosso più successo nel mese centrale dell'anno? Ecco la top 10 dei più amati dagli italiani

Guarda la gallery

Per quanto riguarda le tendenze, si conferma quanto già visto nei mesi scorsi. Le moto che vendono di più sono le Adventure, con la Benelli TRK sempre più regina, al fianco della consueta BMW GS 1250 e della “via di mezzo” (dal punto di vista della cilindrata) Yamaha Tracer 9.

Gli scooter però, che dominano i primi posti della classifica combinata, dipingono anche un mercato fatto prevalentemente da 125 e cilindrate mediobasse. La prima 750 a ottobre è 13a, ed è l’Honda X-ADV. Significa che una buona fetta di mercato la stanno facendo persone che hanno scelto il mezzo a due ruote come alternativa ai mezzi pubblici. Non a caso, si vendono tantissimo i 125, che si possono guidare con la patente B, senza necessità di fare l’esame di guida per la patente A.

Preoccupazione per possibile aumento assicurativo

Nel suo comunicato Confindustria ANCMA esprime anche preoccupazione per un possibile nuovo aumento delle assicurazioni. Il motivo sarebbe in una norma contenuta nella bozza del Decreto Concorrenza, attualmente in fase di stesura. Si tratta dell’estensione dell’obbligo di adesione al regime del risarcimento diretto per la gestione dei sinistri, la cosiddetta CARD, anche alle imprese assicuratrici con sede legale in uno stato estero dell’Unione Europea. Prospettiva che, se approvata, secondo l’associazione dei costruttori produrrebbe un aumento generalizzato delle polizze assicurative motociclistiche stimabile attorno al 20% dei prezzi correnti.

Sarebbero un paio in Italia i broker assicurativi che propongono polizze RCAuto senza risarcimento diretto. Significa che optando per una polizza priva di risarcimento diretto, in caso d’incidente con ragione ci si deve rivolgere alla compagnia della controparte per avere il risarcimento; con tempi di gestione del sinistro sicuramente più lunghi e maggiori difficoltà. Ma non solo: in caso d’incidente con torto, la persona da noi danneggiata sarà costretta a sua volta a rivolgersi alla nostra compagnia e non alla sua, anche se la sua aderisce al risarcimento diretto.

E ora un po' di numeri

La Top 30 delle moto

Rank Marca Modello Segmento Totale Gen-Ott 2021
1 BENELLI TRK 502 / TRK 502 X Enduro 6.240
2 BMW R 1250 GS Enduro 3.755
3 YAMAHA TRACER 9 Turismo 2.797
4 HONDA AFRICA TWIN Enduro 2.760
5 BMW R 1250 GS ADVENTURE Enduro 2.392
6 DUCATI MULTISTRADA V4 / MULTISTRADA V4 S Enduro 2.293
7 KEEWAY RKF 125 Naked 2.264
8 MOTO GUZZI V7 Naked 2.229
9 YAMAHA TENERE 700 Enduro 2.089
10 HONDA NC 750 X Enduro 1.965
11 YAMAHA TRACER 7 Turismo 1.889
12 BENELLI LEONCINO 500 / LEONCINO TRAIL Naked 1.705
13 YAMAHA MT-07 Naked 1.705
14 FANTIC MOTOR 125 CC ENDURO/MOTARD Enduro 1.646
15 BENELLI BN 125 Naked 1.598
16 YAMAHA MT-09 Naked 1.566
17 MOTO GUZZI V85 TT Enduro 1.537
18 SUZUKI DL650A V-STROM Enduro 1.525
19 DUCATI SCRAMBLER 800 Naked 1.456
20 HONDA CB 500 X Turismo 1.354
21 FANTIC MOTOR CABALLERO 500 FLAT TRACK / SCRAMBLER / RALLY Naked 1.284
22 HONDA CB 650 R Naked 1.219
23 KAWASAKI Z 900 Naked 1.200
24 TRIUMPH TRIDENT 660 Sportive 1.123
25 KAWASAKI VERSYS 650 Enduro 1.084
26 KAWASAKI Z 650 Naked 1.000
27 BENELLI IMPERIALE 400 Naked 973
28 KTM 125 DUKE Naked 943
29 KTM 1290 SUPER ADVENTURE S Enduro 843
30 BMW F 900 XR Turismo

790

La Top 30 moto + scooter

Rank Marca Modello Segmento Totale Gen-Ott 2021
1 HONDA ITALIA SH 125 Scooter 12.117
2 HONDA ITALIA SH 350 Scooter 10.677
3 HONDA ITALIA SH 150 Scooter 10.670
4 PIAGGIO LIBERTY 125 ABS Scooter 6.719
5 KYMCO AGILITY 125 R16 Scooter 6.584
6 PIAGGIO BEVERLY 300 ABS Scooter 6.569
7 BENELLI TRK 502 / TRK 502 X Enduro 6.240
8 HONDA X-ADV 750 Scooter 5.314
9 YAMAHA XMAX 300 Scooter 4.638
10 YAMAHA TMAX Scooter 4.267
11 PIAGGIO MY MOOVER Scooter 3.827
12 BMW R 1250 GS Enduro 3.755
13 HONDA FORZA 350/300 Scooter 3.718
14 PIAGGIO VESPA GTS 300 Scooter 3.428
15 PIAGGIO MEDLEY 125 Scooter 3.034
16 SYM SYMPHONY 125 Scooter 3.005
17 YAMAHA TRACER 9 Turismo 2.797
18 HONDA AFRICA TWIN Enduro 2.760
19 PIAGGIO VESPA PRIMAVERA 125 Scooter 2.727
20 PIAGGIO BEVERLY 400 Scooter 2.655
21 KYMCO PEOPLE S 125 Scooter 2.627
22 BMW R 1250 GS ADVENTURE Enduro 2.392
23 DUCATI MULTISTRADA V4 / MULTISTRADA V4 S Enduro 2.293
24 KEEWAY RKF 125 Naked 2.264
25 MOTO GUZZI V7 Naked 2.229
26 HONDA SH MODE 125 Scooter 2.143
27 YAMAHA TENERE 700 Enduro 2.089
28 HONDA NC 750 X Enduro 1.965
29 KYMCO AGILITY 300I R16 Scooter 1.905
30 YAMAHA TRACER 7 Turismo 1.889

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento