Bonus bici e monopattini, ci risiamo: ecco come ottenerlo

Bonus bici e monopattini, ci risiamo: ecco come ottenerlo

Il Governo ha stanziato altri 5 milioni per chi ha comprato, negli ultimi 5 mesi del 2020, un mezzo ecologico

Redazione - @InMoto_it

A gran richiesta torna il Bonus Mobilità, conosciuto anche come bonus bici e monopattini. Con il decreto del ministero dell'Economia del 21 settembre 2021, pubblicato poi il 29 ottobre sulla Gazzetta Ufficiale, il Governo rilancia sulla mobilità sostenibile stanziando altri 5 milioni di euro. Come ottenerlo? E quali sono le tempistiche? Ecco tutti i dettagli.

Tutte le regole

A chi è destinato il bonus? Come sempre, possono usufruirne coloro che, tra il 1° agosto 2020 e il 31 dicembre 2020, abbiano acquistato un monopattino elettrico o una e-bike, ma anche abbonamenti al trasporto pubblico e altri servizi di mobilità elettrica, e abbiano rottamato un veicolo di categoria M1 (fino a nove posti e inferiore alle 5 tonnellate) sempre nello stesso periodo dell'acquisto. Un'altra precisazione: il credito viene assegnato solo nel caso in cui il richiedente, o uno dei suoi familiari conviventi, sia l’intestatario del veicolo rottamato da almeno 12 mesi prima della rottamazione. Il bonus ammonta fino a 750 euro e per ottenerlo si deve inviare l’istanza per via telematica all’Agenzia delle Entrate, indicando l’importo della spesa. Sarà poi questa, partendo dal limite erariale fissato a 5 milioni di euro per l’anno 2020, a stabilire la percentuale del bonus spettante a ogni richiedente. Bisogna però attendere ancora circa 90 giorni prima di poter procedere con l’invio delle istanze. 

Mercato bici, mai così in alto: sfondato il muro dei 2 milioni

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento