Quante volte avete sentito i cittadini romani lamentarsi delle buche in mezzo alla strada? Un problema che da sempre attanaglia motociclisti e automobilisti della Capitale, ma non solo, anche in altre città italiane. E pensare che nel Regno Unito hanno stanziato 500 milioni di sterline per risolvere la questione.

VERRANNO RIPARATE 10 MILIONI DI BUCHE

La cifra sarà infatti utilizzata dalle autorità locali per riparare le buche e garantire il mantenimento delle strade britanniche. Verranno sistemate, secondo le previsioni governative, non meno di 10 milioni di buche, rese finalmente pulite e più sicure per tutti, dai motociclisti ai ciclisti.

UN PROVVEDIMENTO SIMILE IN ITALIA?

La mossa del governo britannico in realtà è prevista già dal 2019, quando un rapporto del Transport Select Committee definiva alcune strade del Regno Unito "uno scandalo". Adesso, si è passati all'azione. E il governo ha prontamente aperto una pagina web in cui ogni cittadino potrà segnalare una buca: un consiglio responsabile delle riparazioni potrà poi valutare se agire o meno. Sarà mai possibile assistere a un provvedimento del genere in Italia?

Regno Unito, dal 2030 stop a benzina e Diesel, ma non per le moto