Con la sua comparsa, la G 310 R aveva aperto uno spiraglio sul mondo delle piccole Dynamic Roadster per la Casa tedesca nel segmento di moto di cilindrata inferiore ai 500 cc. Oggi, tuttavia, con l’ingresso in campo delle nuove omologazioni Euro 5, BMW ha dovuto adottare nuove strategie di mercato, ma nonostante tutto non ha voluto privarsi della sua agile monocilindrica, aggiornandola con una serie di migliorie.

BMW S1000 R 2021: DNA da SBK

Nuova vita con l’omologazione Euro 5

Il cuore pulsante della nuova BMW G 310 R è ancora l’affidabile motore monocilindrico da 313 cc raffreddato a liquido, due alberi a camme in testa e iniezione elettronica. Al centro del progetto, poi, restano ancora l’inclinazione all’indietro del cilindro e la testata ruotata di 180° gradi con aspirazione anteriore. Il tutto, ovviamente, accompagnato dal nuovo motore omologato Euro 5 capace di sviluppare una potenza di 34 cv a 9.500 giri/min e una coppia massima di 28 Nm a 7.500 giri/min.

Per l'utilizzo nella nuova BMW G 310 R, inoltre, il motore è stato dotato della cosiddetta “electronic throttle grip”, l’acceleratore elettronico in grado di offrire una risposta ancora più sensibile in fase di accelerazione. Nuova è anche la frizione antisaltellamento auto-asservita, che fornisce un incremento del comfort e della sicurezza.

Luci a LED e manopole regolabili

La nuova BMW G 310 R è anche dotata di nuove luci a LED e di nuovi indicatori di direzione, sempre a LED, così da consentire una maggiore visibilità quando si è nel traffico cittadino. Inoltre, sia la leva della frizione che la leva del freno sono regolabili su quattro diverse posizioni, così da garantire vantaggi ergonomici anche per le persone con mani più piccole. Nella prima posizione la leva del freno è di 6 mm più vicina al manubrio.

Design reinventato e nuovi colori di base

Tutta l’agilità della nuova BMW G 310 R si riflette anche nel nuovo design. Le nuove combinazioni di colori della Dynamic Roadster le donano, infatti, un tocco da vera sportiva. Oltre al Cosmic Black – il colore di base – è disponibile anche la colorazione Polar White, che grazie ai piccoli accenti in blu rappresenta l’anima e i colori aziendali BMW. Chiude il cerchio delle nuove colorazioni il Limestone Metallic, una livrea ancora più sportiva grazie all’accattivante “R” rossa sulla carena e agli altri inserti in rosso su telaio e cerchi.

BMW Definition CE 04, svolta per la mobilità urbana