Questa settimana in Cina si apre il China International Motorcycle Trade Expo, uno dei pochissimi Saloni che si svolgeranno nel 2020 in seguito alla pandemia. Tra i protagonisti, ci sarà sicuramente Benelli.

IL NUOVO QUADRICILINDRICO

Attore principale sarà un nuovo propulsore, presentato attraverso un'immagine teaser pixel a 8 bit. Si capisce tuttavia che si tratta di un motore a quattro cilindri con doppie camme in testa raffreddato a liquido. E che non corrisponde all'unico quadricilindrico attualmente presente nella gamma Benelli, quello da 600cc in dotazione alla TNT 600 e alla SRK 600 della QianJiang. La nuova unità dovrebbe essere più grande di cubatura, anche se non ci sono ancora numeri ufficiali. Ma a quale moto è destinato, questo 4 in linea? Ipotizziamo una SBK o una super naked (?). Staremo a vedere.

MOTORE INSIEME ALLA NUOVA MOTO?

Il Marchio italiano, di proprietà del Gruppo QianJiang, presenterà anche una nuova moto. Che in realtà non si vede, ben al "riparo" sotto un telo (non lasciatevi ingannare dalla foto in alto, postata sul sito Banelli in Cina, potrebbe essere una semplice immagine a scopo illustrativo). E quindi, largo alle supposizioni: parliamo di progetti diversi o che il nuovo modello sia correlato all'inedito 4 cilindri?

Il futuro Benelli: tra naked e maxi tourer