Arrivano novità importanti dal fronte Benelli, in particolare sulla prossima naked 600: novità che ci giungono in forma di foto scattate in Cina, dove ormai il Marchio è di casa, e successivamente finite sul web.

CUORE A 4 CILINDRI

Le immagini mostrano la nuova naked della Casa di Pesaro. Gli adesivi a lato del serbatoio ci informano già sul nome: SRK600, o forse SR600K. Vedremo, le certezze tuttavia sono il 4 cilindri da 80 CV e il telaio tubolare in acciaio che derivano dalla 600. Rispetto a quest'ultimo, presente un nuovo scarico e uno stile generale differente.

KIT TECNOLOGICO E STRUMENTAZIONE

La vera novità è rappresentata dalla tecnologia. Il kit della nuova naked Benelli comprende l'accensione keyless, display TFT a colori e blocchetti dotati di retro illuminazione. Questi ultimo offrono uno "spettacolo" di luci con effetti a LED: il colore cambia continuamente, da bianco, verde, viola e rosso fino al blu. Lo si è potuto vedere da un video che in queste ore sta circolando sui social media cinesi.

Il cruscotto mostra chiaramente il logo Benelli, la qualità delle foto non permette tuttavia di conoscere i nomi della componentistica adottata per freni e sospensioni.


Un'altra foto trapelata dalla Cina mostra vari esemplari della futura Benelli SRK600 (o SR600K) disposti in una fabbrica, segnale di come la produzione in larga scala sia già cominciata. E il lancio sul mercato non può che essere vicino.

Benelli e Keeway, prezzi invariati sui listini 2020