Brixton 500 Crossfire: la piccola scrambler austriaca

Brixton 500 Crossfire: la piccola scrambler austriaca

Si chiama Crossfire ed è una piccola-grande scramblerina. Il suo motore bicilindrico eroga 35 kW, esattamente quanto consentito dalla patente A2. Costa 5.999 euro

Brixton è un Marchio giovane ma che ha già fatto parecchia strada. Dal 2016, anno del suo debutto a EICMA, Brixton oggi è una realtà consolidata, che vende pacifiche moto dallo stile vintage. La loro nuova creatura è una quasi-ammiraglia: si chiama Crossfire 500, è disponibile anche in versione X ed è una motoretta che all’occorrenza si guida con patente A2. Promette una guida brillante, all’altezza del suo aspetto, ed è venduta a un prezzo allettante: 5.999 euro (6.299 la X).

Brixton 500 Crossfire, la piccola scrambler austriaca |FOTO

Brixton 500 Crossfire, la piccola scrambler austriaca |FOTO

Si chiama Crossfire ed è una piccola-grande scrambler che arriva dall’Austria. Il suo motore bicilindrico eroga 35 kW, esattamente quanto consentito dalla patente A2. Costa 5.999 euro

Guarda la gallery

DESIGN AUSTRIACO

Brixton Motorcycles fa parte di KSR, gruppo austriaco che negli anni ha acquisito diversi marchi (NIU per gli scooter elettrici, Lambretta, Malaguti…) e che sta crescendo molto rapidamente. Brixton però è nata una manciata d’anni fa partendo da un foglio di carta: KSR progetta, disegna e sviluppa le Brixton, che poi vengono fatte produrre (su loro specifiche, ci tengono a precisare) da Gaokin, colosso cinese con sede a Chongqing, che tra le altre cose fornisce anche il motore. Questo è un bicilindrico in linea parallelo di 486 cc raffreddato a liquido capace di 48 CV a 8.500 giri e 43 Nm di coppia massima. È abbracciato da un telaio in tubi di acciaio (motore parte stressata) e sovrastato da un serbatoio disegnato da una X, simbolo della Crossfire. Le sospensioni sono KYB regolabili, i fari tutti a LED, i freni J.Juan, gli pneumatici Pirelli, il peso è di 180 kg in ordine di marcia. Mica male, no?

BRIXTON 500 CROSSFIRE: DISPONIBILITà

Come già anticipato ci saranno due versioni, standard e X. La standard avrà il portatarga solidale con il forcellone (sulla X è fissato sotto la sella), una sella vagamente ingobbita (sella piatta per la X), un manubrio largo 751 mm (851 la X) e pneumatici Pirelli Angel ST (Pirelli MT60 RS). Le vedremo non prima di agosto nei concessionari autorizzati.

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento