Mick Grant, all'asta la Suzuki XR69 del TT del 1982

Mick Grant, all'asta la Suzuki XR69 del TT del 1982

Il modello quattro tempi con cui il sette volte campione nel TT ha gareggiato prima del ritiro, in vedita al miglior offerente su Car & Classic: prezzo importante, livrea immacolata

Redazione - @InMoto_it

Su Car & Classic è stata messa in vendita all’asta la Suzuki XR69 di Mick Grant: l’ex pilota vanta sette trionfi nel TT e ha partecipato a tutte le gare sull’isola di Man dal 1970 al 1984. Con la XR69, modello iconico tra le moto a quattro tempi, ha corso l’edizione del 1982.

Suzuki XR69 di Mick Grant all'asta

Suzuki XR69 di Mick Grant all'asta

Il sette volte campione del TT ha ricevuto il modello nel 1985, dopo il suo ritiro. La moto è in ottime condizioni e si presenta come nel 1982, quando è entrata in pista. Prezzo di vendita tra i 110 e i 127mila euro su Car & Classic

Guarda la gallery

Come nel 1985

Quando si è ritirato, nel 1985, Grant ha ricevuto in regalo la XR69 nelle condizioni in cui la moto si trova ancora oggi. Per il suo futuro proprietario, la moto è tenuta in ottima forma. A confermarlo, lo stesso pilota: “È ancora in ottime condizioni e indossa tutti i loghi dei suoi sponsor originali, tra cui il Team Heron Suzuki, Shell Oil, Champion, Dunlop e Sonic Intercoms. La mia XR69 è stata in mio possesso da quando mi sono ritirato dalle corse nel 1985. Mantiene le stesse specifiche di quando ho corso. Mi è stata data dalla Suzuki. Per quanto ne so, sono state fatte solo cinque o sei moto speciali. Per qualche ragione la mia moto sembra essere la migliore di tutte, ha una frizione a secco, carburatori in magnesio, forcelle billet e due candele”.

Altre due in vita

Della XR69 dovrebbero essere ancora in circolazione soltanto altri due modelli, una in Irlanda nel garage di un collezionista e l’altra - con doppio ammortizzatore - di Graham Crosby. La carenata di Mick Grant sarà all’asta a partire dal 20 giugno alle 17:00, con un prezzo stimato tra i 110.000 e i 127.000 euro: non una cifra economica, ma la sua rarità e il suo palmares giustificano le sei cifre per l’acquisto.

Suzuki GSX-S1000: perchè un posteriore 190/50?

  • Link copiato

Commenti

InMoto in abbonamento